logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 2
Kaduko

Volumi letti: 16/17 --- Voto 8,5
Voglio premettere che ho droppato l'anime, che ho trovato assolutamente insopportabile. Il manga è sicuramente migliore e parecchio diverso, quindi se vi è piaciuta la serie animata, il manga è un must have e vi piacerà sicuramente, e anche se non vi è piaciuto l'anime, il manga è un ottimo high fantasy a cui dovreste dare una possibilità.

Mushoku Tensei è un Isekai, un genere che nella maggior parte dei casi abusa di cliché e ripetizioni di altri argomenti già trattati, ma questo è diverso e si distingue dalla massa.

Non è un isekai che abusa della formula "personaggio super potente", possiamo vedere la crescita del protagonista, il suo rapporto con le altre persone, come queste stesse persone possano essere amichevoli, ma allo stesso tempo perverse, disgustose e manipolatrici, mettendo in luce come il mondo è crudele e opprimente. Ciò che rende l'opera interessante è che anche se il personaggio ha grandi poteri, questo non aiuta affatto, o lo aiuta parzialmente, poiché ci sono esseri molto più potenti. Il che produce scene angoscianti ed eventi contrastanti.
L'opera dimostra in modo splendido e travolgente che anche se sei rinato come un essere potente, sei ancora una nullità e solo tu puoi cambiare questo.
I primi 20 capitoli circa non sono particolarmente originali o brillanti, servono per fare un bel world building e presentazione dei personaggi principali, ma se superate questo scoglio iniziale il manga decolla alla grande.

Artisticamente è molto semplice, ma bilanciato, bello e scorrevole. Possiamo sentire le emozioni attraverso ogni singolo tratto. Gli sfondi e le città sono sempre molto ben disegnati, i giochi di luce e ombra sono ben usati nelle scene serie e di combattimento e ammorbiditi nelle scene comiche.
Inoltre, possiamo vedere il tempo che passa e ogni personaggio che cresce e cambia, seguendo così le fasi di crescita psicologica e fisica dei personaggi(cosa che nell'anime non è presente ed è molta bella qui).

In definitiva un'opera che fa dimenticare che si tratta di un Isekai, infatti sembra che l'autore dell'opera voglia prendere le distanze da questo , i conflitti e gli eventi sono così eclatanti che fanno scomparire il tema isekai. Posso dire che man mano che lo leggo mi rendo conto che "Isekai" è stato usato più come una scusa per attirare il pubblico verso una storia molto ben scritta ed elaborata.
Con questo in mente, consiglio vivamente quest'opera se vi piacciono temi più High Fantasy con una storia più seria e conflittuale, con bei personaggi e piena di sviluppo personale e intra-personale.