La vincitrice del Manga Taisho 2011 è Chika Umino con il suo seinen Un marzo da leoni (Sangatsu no Lion - March comes in like a lion).

L'autrice, in segno di ringraziamento per il premio, ha realizzato l'illustrazione con che ritrae una famiglia, che vedete qui sotto; ma in un momento di così grave difficoltà per il Giappone, non ha potuto, certo, dimenticare le vittime del devastante terremoto e tsunami, che hanno colpito così duramente il nord est della sua nazione, quindi ha realizzato una seconda immagine per manifestare la sua solidarietà: l'uomo a lato della prima immagine.

Taisho 2011

Shinichi Ishizuka ha vinto la prima edizione del 2008 con Gaku - Minna no Yama, mentre Mari Yamazaki ha primeggiato lo scorso anno con Thermae Romae, manga serializzato dal 2008 sul seinen magazine Monthly Comic Beam di Enterbrain e prossimamente in uscita anche in Italia per Star Comics.

Chica Umino, è l'apprezzatissima autrice di Honey and Clover, e il suo nuovo lavoro Un marzo da leoni è arrivato anche da noi lo scorso febbraio, grazie a Planet Manga; invece in Giappone è serializzato su Young Animal di Hakusensha dal luglio del 2007 ed ha 5 volumi all'attivo.

Rei è un giocatore professionista di shogi. Vive da solo, non ha una vera famiglia ed ha a malapena degli amici. Fra le sue conoscenze c'è una famiglia particolare, composta da una giovane, Akari, e due bambine, Hinata e Momo, che posseggono una numerosa famiglia di gatti.

A differenza di altri premi, in cui i titoli ammessi sono scelti in prevalenza dagli editori, le candidature al Taisho vengono proposte dai librai, esse sono inoltre circoscritte ai lavori pubblicati nell'ultimo anno, ma non necessariamente cominciati nel anno passato, basta che rientrino nel limite massimo di otto volumi pubblicati, in modo da promuovere i titoli relativamente recenti. In questa edizione sono stati selezionati 13 manga, di cui potete vedere le copertine in ordine sparso nel seguente video:





Manga Taisho 2011 - Risultati Finali:


Un marzo da leoni1. Un marzo da leoni
Chika Umino
75 punti

2. Otoyomegatari (The Bride's Stories)
Kaoru Mori
55 punti

3. I am a Hero
Kengo Hanazawa
51 punti

4. Hana no Zubora-Meshi
Masayuki Kusumi, Etsuko Mizusawa
50 punti

5. Un chocolatier de l'amour perdu
Setona Mizushiro
47 punti

6. Sayonara mo Iwazu ni
Kentarō Ueno
42 punti

7. Shingeki no Kyojin
Hajime Isayama
41 punti

8. Kokkoku
Seita Horio
38 punti

9. Mashiro no Oto
Marimo Ragawa
36 punti

10. Drifters
Kouta Hirano
35 punti

11. Don't Cry Girl
Tomoko Yamashita
35 punti

12. Omo ni Naitemasu
Akiko Higashimura
27 punti

13. Saru
Daisuke Igarashi
21 punti


Fonte consultata: Anime News Network