Yona la principessa scarlatta è uno shoujo manga di Mizuho Kusanagi, portato di recente in Italia da Star Comics.
La serie, iniziata nel 2009 e ancora in corso in patria, conta al momento ventisette volumi.
Qui di seguito trovate le opinioni dei redattori che hanno avuto il piacere di iniziare a seguire questa serie.
E voi, lo avete già fatto? Che ne pensante? Diteci la vostra nei commenti qui sotto!
 
 
YonaSono una di quelle persone che attendeva spasmodicamente l’arrivo in Italia di Yona. Lo aspettavo sin da quando, anni fa, conobbi il manga e rimasi incantata dal bel tratto delle copertine, e il desiderio di leggerlo si è fatto ancora più forte dopo aver visto la bella serie anime dedicatagli.
Molti di noi conoscono Yona proprio grazie alla sua trasposizione anime ma come ben sappiamo, essa non riporta che una porzione di storia, motivo per cui la voglia di leggere il prosieguo della bella eroina scarlatta si fa sempre più pressante.

Perché Yona ci piace? Posso provare ad esporre le mie motivazioni.
Innanzitutto il setting storico e dai toni fantasy, in un mercato in cui a farla da padrone in campo shojo è la commedia scolastico/sentimentale, un’ambientazione lontana dai banchi di scuola e dalla scaramucce tra studentesse è una vera ventata di aria fresca. Ormai da troppo tempo mancava in Italia un fantasy puro al femminile e chi come me è orfano della Shinohara (e sogna ancora di leggere un giorno Yume no shizuku, Kin no torikago), o chi ha amato il Fushigi Yuugi di Yuu Watase, non potrà che gioire di questa pubblicazione da parte di Star Comics.
A proposito del succitato Fushigi Yugi vorrei fare una precisazione: gli elementi in comune ci sono, è vero, basti pensare alle stelle riunite da Miyaka e ai draghi di Yona ma non bisogna fare il grossolano e superficiale errore di credere che il secondo sia una mera copia del primo. Così come la Watase si ispirò a un romanzo quale La storia infinita, probabilmente lo stesso ha fatto Mizuho Kusanagi, attingendo da tipiche leggende orientali e dall’evidente gusto per il fantasy di altri tempi. I due manga inoltre, nonostante le sopraccitate similitudini, sono molto diversi sia per trama che per tematiche, laddove Fushigi Yuugi, per ammissione stessa dell’autrice, dovette concentrarsi più sul lato romantico della vicenda, Yona si concentra sugli intrighi, sulle lotte intestine e sulla politica, mettendo un po’ in secondo piano la relazione romantica dei protagonisti (il che non è sempre un bene dato che bisognerà penare parecchi numeri in tal senso), certo sempre in un modo accessibile al suo pubblico (le giovani lettrici di Hana to Yume) ma con un piglio che Fushigi Yuugi aveva purtroppo accantonato.
Tutto questo però lo scopriremo con il tempo, mentre questo primo volume è una buona introduzione al personaggio di Yona, alla sua vita e ai rapporti con i familiari.

Altro motivo per cui ci piace YonaHak naturalmente! Più in generale il suo bel disegno, che non sembra esattamente provenire dal 2009 ma da qualche anno addietro, con il suo tratto deciso e i profili più imponenti e spigolosi, con la sua carica dei dettagli nell’abbigliamento e nei volti dei personaggi .
E se mettiamo Hak da parte (se ci riusciamo), troviamo in questo manga dei personaggi belli e ben costruiti, ognuno con le proprie caratteristiche e un background ben studiato. Ma anche questo lo scopriremo strada facendo.
Per adesso ci limitiamo a commentare un bel volume introduttivo che scorre veloce ed emozionante, anche per chi, come me, ne conosceva già gli avvenimenti.
Abbiamo un’eroina che ha decisamente bisogno di crescere e svegliarsi ma che già immaginiamo abbia il potenziale per diventare una bandiera del girl power nei manga, laddove con questo termine non intendo un’eroina maschia che spacchi teste (e se per necessità dovesse farlo, tanto meglio) ma una ragazza capace di crescere, imparare, capace di fare delle scelte, diventare forte e determinata a costo di abbandonare ciò in cui ha sempre creduto.

Yona la principessa scarlatta è una bella scommessa di Star Comics e spero che stavolta possa vincerla alla grande.
Autore: Arashi84
 
Yona la principessa scarlattaShoujo fantasy ne esistono? Sì, anche se meno popolari degli shonen, ma Yona è un titolo che può conquistare un pubblico vasto ed eterogeneo. L'avventura inizia nel modo più classico e idilliaco possibile, tanto che si trovano già dei cliché, eppure la narrazione scorre bene in modo appassionante. La svolta fa rimanere a bocca aperta, perché da lì si intrecciano sia i personaggi che le retroscene. Essendo anche una serie d'azione, oltre che romantica, non mancheranno i combattimenti, rappresentati con effetto e chiarezza, alla pari con i momenti sentimentali, quelli che fanno riflettere o emozionare. I dialoghi sono interessanti, e sarà altrettanto accattivante osservare come maturerà la protagonista, una principessa che deve fare i conti con chi ha rappresentato il suo amato passato e ora il suo peggior presente. Per fortuna a fianco a lei c'è il fedele generale nonché guardia del corpo, insieme danno così via al loro lungo viaggio. Chi avrà la pazienza e l'entusiasmo di seguirli? Per quanto mi riguarda non vedo l'ora che escano già i prossimi volumi!
Autore: Melany
 
Yona la principessa scarlattaYona, la principessa scarlatta è una storia quasi d'altri tempi, ambientata in un mitico passato dalle tinte fantasy, dove la narrazione si tinge di intrighi di corte, fughe rocambolesche e combattimenti all'arma bianca. Un po' Fushigi Yuugi, un po' Anatolia Story, bilancia per bene le parti d'azione, le parti introspettive e quelle romantiche, raccontando una vicenda ricca di spunti e potenzialmente molto interessante. Una giovane principessina costretta a crescere prima del tempo, una fedele guardia del corpo che la ama silenziosamente sin dall'infanzia e un "terzo incomodo" ambiguo, odioso ma affascinante al tempo stesso. Come si evolverà la loro storia? Chi, come il sottoscritto, ha seguito la bella serie animata di qualche anno fa, già un po' lo sa, ma allo stesso tempo non vede l'ora di proseguire con la narrazione là dove il cartone animato si era interrotto, sicuro che il continuo della storia ci porterà colpi di scena tutt'altro che scontati e interessanti riflessioni socio-politiche che non ci si aspetterebbe di vedere in una storia di questo tipo.
Lo stile sobrio, pulito, leggermente anni '90 ma non troppo, del disegno è un elemento a favore di una storia che, in tutti gli altri suoi elementi, ci ha già conquistato, e che non vediamo l'ora di proseguire. Grazie, dunque, a Star Comics, per averci proposto un manga così atteso da molti lettori italiani.
Autore: Kotaro
 
Lo abbiamo conosciuto, amato e reclamato, e finalmente è giunto anche in Italia: celebre esempio di shōjo manga ad ambientazione storica-fantasy (combinazione tristemente rara nel nostro paese), Akatsuki no Yona si è già fatto conoscere nel mondo come uno dei più bei fumetti al femminile degli ultimi tempi. 

Personalmente, leggere questo primo volume è stato come ritrovare un bel ricordo dopo tanti anni dalla prima lettura, e ripartire per un viaggio avventuroso. Al drammatico inizio - l’assassinio di Re Il, sovrano e padre della protagonista - si contrappone uno stile di narrazione assai posato, con un lungo flashback che oltre a mostrare i gioiosi ricordi d’infanzia della principessa ormai perduti, è funzionale alla presentazione del trio principale: la vivace Yona, l’atletico Hak, il misterioso Su-Won. Con grande maestria narrativa, l’autrice mescola informazioni essenziali e interrogativi senza tuttavia appesantire troppo la lettura, anche grazie all’uso di simpatiche gag disegnate in stile super-deformed. 

Un volume assai scorrevole, per una storia che ben presto si rivelerà ben più avvincente di quel che finora è stata, e che darà il meglio di sé sia in una grande evoluzione caratteriale per tutti i personaggi, sia nella movimentazione narrativa grazie all’allargamento del cast. Se la viziata e indolente Yona, con la testa persa tra le nuvole per il bel cugino Su-Won, vi avesse suscitato qualche perplessità, non posso che offrire un solo consiglio: non giudicate dalle apparenze! Ogni dubbio verrà fugato a tempo debito nei prossimi volumi. In altre parole: il bello deve ancora venire!
 
Yona la principessa scarlattaConoscevo Yona solo di fama prima che Star Comics lo annunciasse; in fondo era uno di quei titoli di cui più si chiedeva a gran voce la pubblicazione in Italia. Quindi sicuramente c’era nel sottoscritto la curiosità di leggerlo.
E devo ammettere che, di primo acchito, l'impressione di essere di fronte al solito titolo sentimentale in costume tutto “pucci pucci – doki doki” era forte, seppur presentasse parentesi apprezzabili (ad esempio Hak, con la sua aria di scocciata sufficienza, si è meritato da subito le mie simpatie). Ma suscitare queste prime impressioni serviva all’autrice per spiazzare il lettore subito dopo, quando viene “il meglio”, e il manga rivela la sua vera natura fatta di intrighi, tradimenti e sofferenze.

Parlando da ignorante rispetto a chi già da tempo conosceva e adorava Yona, posso ovviamente sbilanciarmi poco affermando però che questo primo volume introduttivo si è rivelato sicuramente valido nella sua semplicità. Getta subito le basi per una storia che ha del potenziale e dei personaggi che, pur forse non risultando inediti, funzionano, suscitano empatia, mostrano già una certa evoluzione nel ristretto spazio di questa manciata di capitoli iniziali, e contribuiscono a instillare nel lettore la sensazione che questa saga appena iniziata riserverà molte soddisfazioni.
Autore: Oberon

Yona la principessa scarlatta

Titolo Prezzo Casa editrice
Yona la Principessa Scarlatta  1 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  2 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  3 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  4 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  5 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  6 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  7 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  8 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  9 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  10 € 4.50 Star Comics
Yona la Principessa Scarlatta  11 € 4.50 Star Comics


Yona la Principessa Scarlatta  1

Yona, principessa del Regno di Kouka e unica figlia del re, è cresciuta circondata dalle attenzioni del padre e della sua guardia del corpo Hak. Il giorno dei festeggiamenti per il suo sedicesimo compleanno arriva a corte suo cugino Suwon, di cui è innamorata. La ragazza è al settimo cielo, totalmente ignara del crudele scherzo che il destino ha in serbo per lei... un’attesissima saga fantasy intrisa di romanticismo, tra epiche lotte e antichi regni! [Non perdete il primo numero all’irresistibile prezzo di lancio di 1,90 euro, fino al 28 ottobre!]

Opera:  Yona la principessa scarlatta
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 26/09/2018
Prezzo: 4,50 €

Totale voti:   61  1  0


LaMelina

Intenso e delicato, crudo ma romantico... È iniziato il racconto della principessa dai capelli rossi che deve riprendersi il regno, l'orgoglio e la vita che le è stata strappata. Forza Yona!

 16/05/2019

shonan-oni

Buon volume, anche se per il momento mi sembra di vivere dentro un’opera della Watase.

 27/11/2018

Hachiko94

Yona in italiano, già questo merita il pollice verde. Colpi di scena dopo poche pagine, ship che partono dopo 2 secondi... aah Hak, quanto dovrai aspettare prima che Yona si accorga di te?

 19/11/2018

Araneae88

Pur essendo al passo coi nuovi capitoli uscenti, è stato un piacere poterlo leggere anche in italiano. Assicuro che non deluderà, la storia è ricca di colpi di scena ed avventura, ne sono innammorata!

 09/11/2018

Franky-san

Ho voluto provare un manga di un genere che non conosco e ho fatto bene: un primo volume davvero bello che mette già molta carne al fuoco. Disegni vintage che apprezzo molto!

 06/11/2018

kalufunsui

Meglio di quanto pensassi, ha anche superato l'esame di mia moglie :)

 30/10/2018

Riri

Finalmente ho Yona tra le mani!! L'inizio ti spezza un po' il cuore. Una vita spensierata e ricordi di tempi felici distrutti dalla persona che più ami. Tremendo.

 27/10/2018

Sawako89

Finalmente!Yona è giunta anche in Italia!Primo volume favoloso *_*

 17/10/2018

oberon

Buonissimo inizio che mostra subito dei bei personaggi, colpi di scena, e una trama intrigante con un certo potenziale. Continuerò sicuramente a seguirlo.

 15/10/2018

Mao_Chou

Finalmente è uscito anche in Italia! Non mi sono piaciute alcune trasposizioni di nomi e/o cognomi ma a parte questo tutto ok. Non vedevo l'ora di riprendere dall'inizio questa storia!

 13/10/2018

Rukia K.

Finalmente lo inizio anche io. Il primo volume è praticamente solo introduttivo, ma la storia è interessante. I disegni poi, sono bellissimi *-*

 12/10/2018

aishas

aspettavo da tanto questo manga, primo volume introduttivo per presentare la storia di base dei personaggi

 11/10/2018

Haizhong_Musume

Finalmente è arrivata l’occasione di poter leggere questo bellissimo manga anche qui!!L’inizio non manca d’azione, mentre alcuni flashback ben collocati introducono i personaggi di Yona, Hak e Su-Won.

 07/10/2018

fedelic

Molto bello. Disegni molto espressivi, comicità dove serve per smorzare l'atmosfera e storia che prende(ben fatti flashback). Non posso che aspettare con trepidazione il secondo volume 😀

 01/10/2018

Arashi84

Quanto amo questo stile di disegno ormai perduto e dimenticato! T_T Si inizia molto bene, il volume si legge che è una meraviglia e io vorrei già il prossimo. Hak <3

 30/09/2018

Koll Desert

Storia magnifica con un tratto molto bello.

 29/09/2018

Kotaro

Stile molto sobrio e storia intrigante sin da subito. Un'ottima lettura.

 26/09/2018

ArtiAndrea

Positivo molto belli i disegni.

 26/09/2018

Arwen1990

Ah finalmente! Finalmente è arrivato..e iniziamo subito a coniscere la principessa scarlatta e il mitico Hak ♡ Hak quanto mi sei mancato ♡♡♡ Arrivederci al prossimo mese!

 25/09/2018


Altri Voti