I konbini sono piccoli supermarket sparsi per tutto il Giappone in cui si vendono pasti pronti, snack e oggetti di uso quotidiano a tutte le ore del giorno e della notte! Uno dei loro prodotti più amato e più venduto è l'onigiri, disponibile in una varietà sorprendentemente ampia e decisamente economico! Per chi non li conoscesse, gli onigiri sono delle palline di riso condito in vari modi (leggermente salato, mescolato con salsa o condito con furikake) a cui vengono aggiunti tantissimi ingredienti diversi.
Qui nasce il dilemma, soprattutto per il turista che ha fame, ha voglia di uno snack veloce ma sostanzioso, ma ha poco tempo per scegliere fra la marea di proposte impilate negli scaffali del konbini. E qui entra in azione Animeclick! Ecco una guida con tanto di immagini per riuscire a districarvi fra i principali onigiri che potreste trovare!
Iniziamo con i classici e poi nella 2^ parte faremo anche una carrellata sui gusti più nuovi e particolari.

1) Tonno e maionese
Un grande classico che piace a tutti, popolare sia in Occidente che in Oriente.
 


2) Salmone
Anche qui c'è poco da aggiungere: per chi ama la colazione alla giapponese, questo onigiri accompagnato ad una zuppa di miso può essere una specie di bignami del breakfast nipponico.
 



3) Mentaiko
Questo onigiri è tipicamente nipponico: il Mentaiko infatti non si trova facilmente al di fuori del Giappone. Sono uova di merluzzo speziate, leggermente piccanti.
 


4) Umeboshi
Altro gusto profondamente giapponese, l'Umeboshi è un tipo di prugna sottaceto che si accompagna spesso al riso bianco. Ha un sapore aspro, che ben si sposa con quello del riso. Nell'onigiri di solito si trova la purea della prugna, ma a volte potreste trovare proprio un umeboshi intero.
 


5) Shio
Amate i gusti semplici? Riso bianco e sale. Nient'altro. Adatto a tutti, leggero ma gustoso, è ottimo anche per i vegani.
 


6) Kombu
Se si prende l'alga, la si mescola con una salsa agrodolce e si impasta tutto con il riso cosa si ottiene? Un onigiri super gustoso!
 


7) Ikura
L'Ikura sono le uova di salmone ed è un comune condimento per sushi. Non sarà lo stesso sapore, ma le uova che scrocchiano ad ogni morso possono rendere divertente il vostro spuntino.
 


8) Gamberetti e maionese
Ebi mayo è un'altra combinazione classica con la maionese. Anche in questo caso è difficile che non piaccia!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

〜味付き海苔〜 海老マヨネーズ . . ¥130 210kcal . . これまた定番海老🦐&マヨ✨ さっぱりぷりぷりの海老とこってりマヨネーズで満足感があります! “海老マヨネーズ炒め”が具材として入ってますので、レンジで温めてもおいしいですよ👌 . #コンビニランチ #飯テログラム #🍙❤️ #飯テロ #コンビニおにぎり #コンビニオニギリ #おにぎり #オニギリ #おにぎり愛 #おにぎり愛好家 #おにぎり愛してる #おにぎり愛が止まらない #おにぎり愛はんぱない #おにぎりあいしてる #コンビニ #セブンイレブン #セブン

Un post condiviso da コンビニ🍙オニギリ (@minnadaisuki0612) in data:



9) Takana
La takana è nota in botanica come Brassica juncea ed è una specie di pianta di senape. Quindi se volete integrare nella vostra dieta un po' di verdure, questo potrebbe essere un buon modo, gustoso e salutare. In alcuni casi la takana è saltata in padella con il peperoncino prima di essere mischiata al riso.
 


10) Okaka
Se si prende il Katsuobushi (i fiocchi di tonno essiccato con cui si condisce l'okonomiyaki e si fa il brodo dashi) e lo si condisce con salsa di soia, si crea un contorno per il riso chiamato "okaka".
 


Chiudiamo qui questa prima parte. Fra pochi giorni potrete leggere la seconda parte e scoprire altri tipi di onigiri, meno convenzionali ma altrettanto buoni!

Fonte consultata
TsunaguJapan