La rivoluzione di Utena di Chiho Saitou (Valzer in bianco;  Notturno di lillà Valzer delle magnolie Anastasia ClubValmont - Le relazioni pericolose) o Utena la fillette révolutionnaire è la prima opera del progetto multimediale del gruppo di artisti giapponesi denominato Be-Papas. L'opera è iniziata nel 1996 proprio con il fumetto, proseguita nel 1997 con la serie televisiva animata (nota in Italia come La rivoluzione di Utena) e si è conclusa nel 1999 con il film cinematografico Apocalisse Adolescenziale e il manga one-shot collegato.
In principio fu… la fine: quella di Sailor Moon, che nel 1997 lascia scoperta la fascia occupata con successo per cinque anni nella televisione giapponese. Utena, nelle intenzioni iniziali, doveva essere colei che avrebbe preso il posto della bionda guerriera della Luna, un gruppo di spadaccine unite contro pericolosi nemici. 

Diventata una vera “icona” degli anni novanta, Utena è un personaggio moderno e ricco di sfaccettature. La fanciulla che sognava di essere un principe azzurro è tornata in Italia in una nuovissima edizione in tre volumi ricca di contenuti inediti ad opera dell'editore Star Comics.
 
Trama del manga: Un principe che profuma di rose salva la vita della piccola Utena, che ha perso entrambi i genitori. Il tempo passa e la ragazza, guidata dalle lettere col sigillo della rosa che ha ricevuto per posta ogni anno, si trasferisce all’Accademia Ohtori, dove scopre il sistema dei duelli che ruotano attorno all’enigmatica Sposa della Rosa. Mentre Utena cerca di svelare il mistero che avvolge il fantomatico Confine del Mondo e l’identità del suo principe, il presidente del Consiglio Studentesco sembra intenzionato a prendersi gioco di lei...

Recensione video del manga e della nuova edizione di Utena
 


 
Per approfondire di più l'argomento ascoltate il nostro podcast dedicato a questo titolo cliccando QUI

La rivoluzione di Utena tornò sulle pagine di Flowers, dell'editore Shogakukannel 2017, sempre ad opera di Chiho Saitou, con tre racconti brevi ambientati vent'anni dopo la conclusione del manga. Tre racconti, realizzati in occasione del ventennale della messa in onda della serie animata, poi riuniti nel volume Shōjo Kakumei Utena After the Revolutionuscito per la prima volta in Italia questo 26 agosto, sempre ad opera di Edizioni Star Comics.

utena-after-the-revolution 1.jpg

 
È trascorso molto tempo dai fatti verificatisi all’Accademia Ohtori e il sistema dei duelli è ormai, per tutti, un lontano ricordo. I membri del Consiglio Studentesco sono cresciuti e ognuno di loro ha intrapreso un percorso diverso, ma l’ombra del passato torna a manifestarsi... e con essa, forse, una nuova rivoluzione!

utena after the revolution.jpg


Mettiamo subito in chiaro una cosa, pur se considerato sequel questo volume è in realtà un omaggio alla serie stessa e ai suoi personaggi. Non apporta quasi nulla alla storia originale né svela dove sia finita Utena alla fine della serie storica. La ragazza stessa non è la vera protagonista di queste tre storie, ma ha più che altro la funzione di Deus ex machina.
I veri protagonisti sono tutti gli ex alunni dell’Accademia Ohtori che avevamo conosciuto nella serie.  Toga e Sayonji nel primo, Yuri nel secondo e Miki e la sua gemella, Kozue, nel terzo. Nessuno di loro è invecchiato, sono tutti disegnati esattamente come erano vent'anni prima, questo per scelta artistica, ma a mio avviso, anche per scelta narrativa. Ognuno di questi personaggi è rimasto cristallizzato nel passato, incapace di voltare veramente pagina nonostante gli anni e le esperienze passate. In tutti e tre i brevi capitoli di questo manga, il ruolo principale di Utena è quello di aiutarli ad affrontare i loro conflitti interiori, superarli in modo da andare avanti adeguatamente con la propria vita. Decisioni a volte davvero non semplici e anche dolorose ma che vedono nella proprio realizzazione la vera "rivoluzione".

Ognuna di queste storie non va vista in maniera separata dalle altre, l'intero volume rappresenta un chiaro messaggio che la mangaka ci sta trasmettendo: dobbiamo venire a patti con il nostro passato per poter passare al meglio al capitolo successivo della nostra vita. Da soli sicuramente sarebbe un lavoro lungo e difficile, ed è per questo che bisogna trovare qualcuno con cui abbiamo un legame speciale e ci potrà aiutare.
 

    Questo volume insomma è un gradevole bonus per chi ha letto e amato il manga degli anni 90. Ci restituisce lo stesso design, le stesse ambientazioni e per certi versi le stesse atmosfere anche se non ci sono ovviamente gli intrecci e i colpi di scena della serie madre. Un ulteriore tassello per un brand che ha "rivoluzionato", in tutti i sensi, il target dello shojo classico!


    Edizioni Star Comics ce lo porta quindi, per la prima volta, in una edizione praticamente in continuità con i tre volumi della serie anni 90 da poco conclusi. Volume quindi da 14,5x21 da 192 pagine tutte in bianco e nero. purtroppo nessuna concessione al colore se non nella splendida sovracopertina che vede protagoniste Utena e Anthy.

    Utena - La fillette révolutionnaire - After the Revolution 

    È trascorso molto tempo dai fatti verificatisi all’Accademia Ohtori e il sistema dei duelli è ormai, per tutti, un lontano ricordo. I membri del Consiglio Studentesco sono cresciuti e ognuno di loro ha intrapreso un percorso diverso, ma l’ombra del passato torna a manifestarsi... e con essa, forse, una nuova rivoluzione! Un volume unico che racconta il seguito delle avventure di un’eroina intramontabile in una nuova edizione tutta da scoprire!

    Opera:  Utena: After The Revolution
    Editore: Star Comics
    Nazionalità: Italia
    Data pubblicazione: 26/08/2020
    Prezzo: 6,90 €

    Totale voti:   2  1  3


    Rory-84

    Ma più di 20 anni per questo ridicolo, inconcludente, deludente, mediocre, insulso, insipido, inutile, inqualificabile seguito. Sarebbe da prendere, strapparlo e cestinarlo. Disegni a parte, quelli non si discutono... ma che coraggio Farlo pubblicare!!

     06/09/2020

    Ironic74

    Tre storie che vanno viste nel loro complesso. Un volume ad uso e consumo dei fan di Utena che non aggiunge nulla di nuovo ma ci riporta i personaggi amati.

     30/08/2020

    Sonoko

    I disegni sono sempre bellissimi, ma a parte questo... tutto qui?

     01/09/2020


    Altri Voti





    Titolo Prezzo Casa editrice
    Utena - La fillette révolutionnaire - After the Revolution € 6.90 Star Comics