Hiroki Endo, lo pensano in molti, possiede certamente un enorme potenziale, un grandissimo talento narrativo e capacità grafiche di tutto rispetto. Lo abbiamo scoperto verso la fine degli anni '90 con Eden: It's an Endless World!. Titolo che con piglio profetico ci narrava di vicende ambientate in un futuro prossimo, dove l’umanità, scampata a un virus devastante che ha fatto rischiare la sua estinzione, deve fronteggiare una società in cui le disuguaglianze sono ormai degenerate e divenute ingestibili.
 

Eden, pur non priva di evidenti difetti, resta ancora a tutt’oggi sicuramente la sua opera migliore, e questo fa ben intendere come purtroppo questo autore non sia riuscito ancora ad accontentare le tante speranze che venivano riposte in lui da parte degli appassionati lettori di manga, in particolare quelli affamati di seinen fantascientifici. Abbiamo già detto di quanto sia stato deludente Planet Of The Fools, titolo tutt’ora in corso, edito da Panini Comics che lo ha fatto debuttare sul mercato italiano alla fine del mese di Ottobre, lasciando un gran senso di occasione persa già al primo volume.

Ora esce in Italia Soft Metal Vampire, altra opera di Endo conclusa in sei volumi nel 2018 sulla rivista Afternoon di Kodansha.
In questo titolo l’autore cerca il mix intrigante tra la fantascienza e il fantasy horror, guidandoci in un mondo in cui l’evoluzione ha portato una parte dell’umanità a poter manipolare gli elementi. Ecco quindi fare la loro comparsa i dhampir, esseri che la mitologia vuole figli di un vampiro e di una donna umana, che non invecchiano e non muoiono, i principali beneficiari del gift, il dono appunto della manipolazione. Ognuno di loro può manipolare solo determinati elementi, e come sempre, in ogni storia di questo tipo, c'è chi lo fa a fin di bene e chi invece vuole dominare ogni creatura esistente.

Miika è una normalissima liceale, certo da piccola aveva qualche potere pur essendo umana ma è finita subito. Il giorno del suo sedicesimo compleanno s'imbatte in un bel ragazzo, i cui modi sfacciati la mettono profondamente in imbarazzo. Scoprirà ben presto che quel ragazzo è un suo nuovo compagno di scuola e non sarà quella l’unica “emozione” della giornata.

Tra cliché di ogni tipo, l’autore infatti catapulta il lettore nel vivo dell’azione tra massacri, sparatorie e mostri potenziati di ogni tipo, il tutto con quel pizzico di humor spezza pathos tipico di un certo modo di fare manga. Soft Metal Vampire ha quel retrogusto da titolo anni '90 senza però regalare quelle emozioni nostalgiche che trovano ancora oggi il loro pubblico. E’ in pratica una grande fiera del già visto, dove trama e personaggi sono sottomessi dalla volontà dell’autore di dar libero sfogo alle tante scene d’azione e di combattimento, che però risultano piuttosto artificiose e senz’anima. Un titolo insomma che, almeno con il primo numero, delude abbastanza il lettore di lungo corso, ma che forse potrebbe interessare il neofita, attratto per lo più dalla fama del nome dell’autore e dal numero esiguo di volumetti da collezionare. Una lettura insomma di quelle che purtroppo lasciano poco o nulla una volta riposto il tankobon in libreria. Se siete fan delle storie con i vampiri esistono fortunatamente ben altri titoli in giro!
 
 
Panini Comics edita Soft Metal Vampire con sovraccoperta in formato 13cmx18cm, 190 pagine, al costo di 7,00€. Come con il precedente Planet of the Fools, siamo purtroppo costretti a pensare che il rapporto qualità prezzo, in assenza di pagine a colori, contenuti extra o gadget, sia leggermente più alto del dovuto, e potrebbe penalizzare ancora di più l’acquisto di un titolo del genere.

Soft Metal Vampire  1

Una storia che mixa alla perfezione fantascienza e horror fantasy, giocando con gli elementi chimici e inserendo epiche scene di combattimento. Un’opera unica e originale, inedita in Italia, che vi conquisterà fin dalle prime pagine.

Opera:  Soft Metal Vampire
Editore: Panini Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 16/06/2022
Prezzo: 7,00 €

Totale voti:   4  1  1


rubber761

I disegni sono di ottima qualità , tuttavia non soddisfano in pieno il mio senso estetico. L' inizio della storia è interessante ed avvincente, l' ho letto tutto d' un fiato, forse un po' troppo sangue per i miei gusti, comunque mi ha soddisfatto in tutto

 24/07/2022

Ironic74

Una fiera del già visto che mi fa propendere al drop dopo poche pagine. Poche idee vere e sfruttate male

 28/06/2022

Mr.Chef

È sicuramente meglio di planets of the fools, anche se non brilla per originalità e anche qui si nota parecchia fretta e azione frenetica e continua, con un massacro già nelle prime pagine che ricorda dead man wonderland. Vediamo come prosegue.

 26/06/2022

Fenar

Purtroppo ci sono già svariati manga che hanno utilizzato la stessa idea del manipolare gli elementi e in maniera migliore. Non ha reso inoltre facile la comprensione. Il resto non si scosta da qualcosa di già visto. Francamente non mi è piaciuto.

 19/06/2022


Altri Voti



Titolo Prezzo Casa editrice
Soft Metal Vampire  1 € 7.00 Panini Comics
Soft Metal Vampire  2 € 7.00 Panini Comics
Soft Metal Vampire  3 € 7.00 Panini Comics