Non sono un’esperta o una particolare fan dei medical drama, ma sedici stagioni di Grey’s Anatomy sono state abbastanza da lasciarmi incuriosire dalla copertina di Radiation House, manga seinen di Tomohiro Yokomaku e Taishi Mori, targato J-POP.
Un primo volume che ha tutte le caratteristiche del genere e che introduce perfettamente il lettore nella storia con tutti i suoi personaggi.
 
radiation house - jpop

Iori Igarashi è un genio della radiologia che, nonostante possa esercitare la professione medica, ha deciso di “accontentarsi” del ruolo di tecnico radiologo per far fede alla promessa fatta anni prima alla piccola An. Un personaggio con cui è facile empatizzare, un protagonista che risulta simpatico e decisamente interessante sin da subito.
Dall’altro lato c’è An Amakasu, l’amica d’infanzia di cui Igarashi è innamorato nonché erede dell'ospedale, che risulta però la solita ragazza snob con una grande considerazione di sé. Saccente e un po’ classista, non è proprio un personaggio per cui si impazzisce al primo approccio (ricorda per certi versi Erina di Food Wars). Quindi per adesso congelo il giudizio in attesa dei futuri sviluppi che magari la porteranno a smussare un po’ il suo carattere e a cambiare il modo di vedere le cose.
Uno dei pregi migliori della serie è che tutti i personaggi di supporto sembrano interessanti e non fanno solo da sfondo. Gli autori creano quindi un reparto di radiologia unico e ben assortito.
La sexy e bisex Tamaki Kurohane, la manager Nagisa Oomori, la matricola Hirono Hirose, e anche i pazienti che si avvicendano, riescono ad arricchire la trama positivamente così che le diverse relazioni si intreccino e si evolvano.
 
​radiation house

Le tavole sono chiare, grandi e ben distinte, rendendo la lettura scorrevole e non difficoltosa. Utilissime le note che spiegano la terminologia tecnica usata, le quali aiutano a capire di cosa si stia parlando senza comunque risultare invadenti.
Le scene si susseguono in modo tale da alternare parti tecniche, comiche e drammatiche.
I personaggi sono molto espressivi, a volte forse troppo, e non manca qualche primo piano di sederi e corpi sinuosi, un fanservice che probabilmente farà felice il pubblico maschile.
A conti fatti, un manga che promette bene e che ha tutte le carte in regola per essere qualcosa di diverso, almeno nel panorama italiano.
 
radiation house - personaggi

La serie è iniziata nel 2015 ed è attualmente in corso con 8 volumi. L'edizione si attesta sullo standard J-POP ed è molto ben fatta. Non sono presenti pagine a colori e, nonostante la presenza della sovraccoperta, forse il prezzo di € 6.50 risulta un po' più alto rispetto ad altri.
Il segnalibro in omaggio, con la radiografia di un torace, è una trovata geniale.

Titolo Prezzo Casa editrice
Radiation House  1 € 6.50 JPOP
Radiation House  2 € 6.50 JPOP

Radiation House  1

Con la prima tiratura, il segnalibro-radiografia! Iori Igarashi è un geniale tecnico di radiologia. TC e risonanze magnetiche per lui non hanno segreti, ma non è altrettanto abile a gestire i rapporti sociali. Un giorno riesce finalmente a farsi assumere nell'ospedale dove lavora la sua amica di infanzia, di cui è innamorato da sempre. Sarà la svolta? O la tensione tra loro renderà la collaborazione impossibile?

Opera:  Radiation House
Editore: JPOP
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 25/09/2019
Prezzo: 6,50 €

Totale voti:   19  2  1


shiva95

Primo volume molto carino e a tratti anche divertente. Iori è davvero spassoso nel suo essere impacciato e maldestro (soprattutto con An XD), mentre le nozioni di radiologia sono spiegate molto bene.

 19/11/2019

Misugi1989

Storia originale, anche se è difficile vedere come andrà avanti il protagonista. Comunque per ora promosso

 31/10/2019

whitestrider

Il primo volume mi è sembrato abbastanza poco interessante, personaggi piatti, pieno di cliché. I disegni sono buoni, ma tutto il resto è abbastanza prevedibile e mediocre.

 23/10/2019

Takashi_

Primo volume molto carino. Disegni piacevoli e per quanto la trama "principale" non sia al momento avvincente, i vari casi sono appassionanti. Promosso!

 21/10/2019

Chiba

Abbastanza brutto. Piatto e scontato, personaggi macchietta come se ne sono già visti. Edizione normale, prezzo alto.

 20/10/2019

Matteo Mengoni

Per ora promosso, spero che nei prossimi volumi la trama principale prenda di più

 23/10/2019

il santo

interessante come serie, con un punto di vista che di solito si sottovaluta!

 19/10/2019

*Alexiel*

Igarashi, go! Questo primo vol mi ha incuriosito e aspetto di vedere come si evolveranno le cose. Bel mix di personaggi e i vari casi portano a riflettere.

 18/10/2019

Koll Desert

Primo numero carino con la giusta dose di drama, però c'è troppo fanservice. Spero migliorino i personaggi perché per il momento non sono il massimo.

 15/10/2019

LaMelina

Me lo aspettavo diverso, più ecchi (forse per il disegno?), invece è proprio una versione mangosa coi radiologi di Dottor House. Mi piacciono le storie dei pazienti, un po' meno quei dettagli tecnici.

 12/10/2019


Altri Voti