Il giornale Mainichi Shimbun ha riportato che il Pubblico Ministero di Tokyo ha accusato lo studio ufotable ed il suo fondatore e presidente, Hikaru Kondo, di aver violato l’Imposta per le Società per 139 milioni di yen (circa 1.139.000 di euro).

Il Mainichi Shimbun ha citato una fonte che dichiara che Kondo ha nascosto il 30% dei suoi proventi di alcuni ristoranti a tema anime della ufotable, tenendoli in una cassaforte a casa sua. I profitti così falsati profitti sono stati segnalati nel libro mastro modificando i dati del 2015, 2017 e nel 2018 celando 446 milioni di yen (circa 3.656.000 euro). Il totale che era dovuto in tasse è circa 110 milioni di yen (circa 902.000 euro) per quanto riguarda l’Imposta per le Società e di 29 milioni di yen (circa 238.000 euro) per quanto riguarda l’Imposta sui Consumi. Stando alla fonte del giornale, ufotable e Kondo hanno usato questi soldi per finanziare i progetti della la compagnia.
 
demon slayer ufotable

L’avvocato di Kondo ha chiesto scusa ai fan in nome del suo assistito, assicurando che Kondo abbia già compilato i nuovi documenti e pagato l’ammontare esatto. Il Weekly Bunshun Digital, rivista della Bungeishunu, ha dichiarato nell'aprile del 2019 che la ufotable deve 400 milioni di yen in tasse (circa 3.279.000 euro), citando una fonte della Tokyo Regional Taxation Bureau. Secondo la fonte, inoltre, ufotable è sospetta di appropriazione indebita di fondi presi da un’asta di beneficenza per le vittime del terremoto che ha colpito il Tōhoku nel 2011, una violazione del Codice penale che la cui pena può arrivare fino a 10 anni di prigione. L’investigazione da parte del Tokyo Regional Taxation Bureau è stata condotta a marzo ma non ha portato a nessuna accusa formale.

Kondo il 19 maggio si è dimesso come Presidente del Comitato Esecutivo di Machi Asobi, l’evento che fino allora era organizzato principalmente da ufotable. Kondo ha fondato ufotable nel 2000, lo studio recentemente è sulla bocca di chiunque per l’immenso successo di Demon Slayer, ma è celebre pure per le trasposizioni di Fate/Zero e di Fate/stay night: Unlimited Blade Works. La compagnia vende ogni tipo di prodotto per i propri anime e gestisce diversi cafè nei quali vende il merchandise.

Fonte Consultata:
Anime News Network