Vi siete mai chiesti perché le guide turistiche più famose del mondo si chiamino Lonely Planet? Pare che il fondatore della casa editrice che porta lo stesso nome della guida sia rimasto colpito dalle parole di una canzone di Joe Cocker, intitolata Space Cowboy, la quale recita in un verso "Once I was traveling across the sky this lonely planet caught my eye". In realtà la parola esatta era lovely e non lonely, ma venne comunque adottata quest'ultima. Ma perché un pianeta dovrebbe essere "solitario"? Forse perché è talmente immenso che finisce per trovarsi solo con se stesso? Ma ciò non accade se le persone che lo popolano si mettono in viaggio per conoscerlo e stringere con esso un legame speciale.

Grazie a Star Comics debutta in Italia la talentuosa Mone Sorai, e lo fa proprio con la sua opera più recente, Our Not So Lonely Planet Travel Guide (Bokura no chikyuu no arukikata), manga attualmente giunto in patria al terzo volume. Però, il pianeta di cui ci parla la Sorai non pare essere poi così solitario, e lo sanno bene Asahi e Mitsuki, che si mettono in viaggio per un'avventura intorno al mondo.
 
Our Not So Lonely Planet Travel Guide
 
Asahi ha lasciato il lavoro ed è partito per un viaggio intorno al mondo insieme al fidanzato Mitsuki, con l'idea di sposarsi alla fine del loro giro per il globo. Thailandia, India, Georgia... Tra gastronomia e turismo, le loro prime esperienze all'estero sono un tripudio di novità ed emozioni. Nonostante i litigi tra lo scrupoloso e ansioso Asahi e lo spirito libero Mitsuki, le culture e gli incontri in paesi diversi trasformeranno entrambi. 

Parlare di viaggi in un mondo ancora alla mercé di una pandemia sembra strano, quasi paradossale, estremamente nostalgico. Chi ama viaggiare e ha avuto l'opportunità di visitare luoghi diversi per latitudine, lingua e cultura, sa bene quanto ci sia da scoprire in ogni angolo del globo, quanto si possa imparare sul mondo e sulla diversità dell'altro. Per quanto sia una cosa bellissima e desiderata, un viaggio comporta anche una certa dose di sacrifici e compromessi, nonché la capacità di adattarsi e guardare tutto con mente aperta e occhi sgranati. L'idea di un viaggio intorno al mondo è tanto affascinante quanto complessa, e se ne rende bene conto Asahi, ventinovenne meticoloso e ansioso che decide di partire per quest'avventura con Mitsuki, il fidanzato dallo spirito decisamente più fresco e ottimista.
 
Our Not So Lonely Planet Travel Guide


Il primo volume non spiega nel dettaglio chi siano Asahi e Mitsuki, né perché il primo abbia deciso di lasciare il lavoro e partire; non sappiamo molto di come si siano conosciuti e innamorati, cogliamo solo degli scorci dei loro trascorsi dagli sguardi amorevoli e dolcissimi che si scambiano l'un l'altro. Ma effettivamente nulla di tutto ciò ha importanza adesso, perché Mone Sorai ci accompagna per tutto questo primo numero tra le gioie e i dolori che aspettano questi due viaggiatori non proprio di grande esperienza. L'intima bellezza della Thailandia, le insidie della splendida India, il discreto ma prorompente fascino della Georgia. 
 
Per quanto i due ragazzi possano aver attentamente studiato tappe e percorsi, finiscono sempre per meravigliarsi della bellezza concreta di ogni luogo in cui sbarcano, imparando ogni volta un po' di più su se stessi, sul partner e anche su quel pianeta solitario che stanno iniziando a conoscere. Quella che potrebbe sembrare una semplice vacanza è invece qualcosa di più per i due fidanzati, motivati sì dalla voglia di stare insieme in questo percorso ma anche da ragioni probabilmente ancora più profonde. Ciò che intuiamo da questo primo volume è che Asahi abbia parecchio in sospeso, molte cose a cui non riesce ancora a far fronte, cose da cui pare essere fuggito in cerca di una risposta. Forse Asahi vuole un cambiamento, una (ri)scoperta di se stesso a un livello più profondo, cerca delle risposte da fornire al suo mondo personale e intimo in mondi che sono totalmente distanti e diversi da lui
In questo apparente paradosso si cela invece la voglia di conoscersi e superare le paure, così da rinascere, a fine viaggio, come una persona capace di affrontare quel mondo da cui si è momentaneamente allontanato. Tutto ciò non è impossibile avendo al proprio fianco una persona come Mitsuki, solare, positiva, energica e soprattutto pronta a donare ogni parte di sé all'amato. I due ragazzi hanno promesso di sposarsi se riusciranno a concludere il loro viaggio senza intoppi, e Mitsuki ci crede davvero.
 
Our Not So Lonely Planet Travel Guide

In Our Not So Lonely Planet Travel Guide il viaggio è quindi visto come un modo per conoscere, scoprire, capire e confrontarsi con la miriade di microcosmi che affollano ogni paese e le persone che ci vivono. La concezione di giusto e sbagliato o normale e anormale cambia a seconda del luogo in cui ci si trova, e per quanto possa sembrare scontato, è una consapevolezza che prende davvero forma solo quando la si osserva con i propri occhi. Mone Sorai approfitta di tutto questo per parlare di tematiche LGBT e mostrare quanto la conoscenza e comprensione della "diversità" sia qualcosa di assurdamente bello e potenzialmente alla portata di tutti. Viaggiando tra i paesi, percorrendo stradine, sorvolando oceani e navigando fiumi il manga ci mostra le bellezze architettoniche quanto quelle culinarie, le usanze e le credenze di luoghi lontani e un mondo che diventa sempre più ampio e sempre meno solitario.

I personaggi di Mone Sorai sono sinuosi, i loro corpi un ottimo mix di morbidezza e spigolosità. Il tratto lievemente fuori dai canoni del Boy's Love è delicatamente marcato, e sa farsi ben dettagliato quando la mangaka illustra panorami, cibi e architettura locale. La regia delle tavole, sempre abbastanza fitte, è ottima, e colpiscono soprattutto gli sguardi silenziosi del riflessivo Asahi, personaggio sfaccettato che passa velocemente da un'emozione all'altra.
La narrazione è divertente, coinvolgente e intrigante grazie al velo di mistero che aleggia sul background dei protagonisti, questi ultimi costruiti in maniera molto buona e probabilmente capaci di riservare parecchie sorprese. Innegabile la presenza di alcuni cliché tipici delle storie di questo tipo, quale ad esempio l'incontro fortuito con determinate persone. Il romanticismo della Sorai è dolce ma discretissimo, e per quanto Asahi e Mitsuki siano evidentemente innamorati l'uno dell'altro, la mangaka non è mai smielata né eccessiva, e riesce anzi a far entrare il lettore in sintonia con la coppia in maniera estremamente naturale, come se quei due ragazzi li conoscessimo già da tempo.
 
Our Not So Lonely Planet Travel Guide

Star Comics propone il manga in due edizioni: una classica in formato 12.8x18, 192 pagine di cui una iniziale a colori, con sovraccoperta al prezzo di 6,50€. In alternativa, l'editore presenta in tiratura limitata il Journey Box Set, che offre una cover variant, due cartoline in versione polaroid e una mappa da colorare, il tutto al prezzo di 8,90 €. Il box è in linea con altri proposti dall'editore, l'illustrazione a corredo è bella e dai delicati toni pastello, la mappa una simpatica idea da sfruttare come si preferisce, colorando i paesi toccati dai protagonisti del manga, o quelli in cui si è stati personalmente o ancora quelli che si vorrebbe visitare.
 
Our Not So Lonely Planet Travel Guide
 
Il primo volume di Our Not So Lonely Planet Travel Guide è un intenso ma delicato inno d'amore per il mondo, per la scoperta, per la meraviglia e per la diversità. Il desiderio di viaggiare e scoprire trasuda da ogni pagina e si legge negli occhi pieni di stupore dei suoi personaggi. Mentre Mitsuki cerca di catturare gli sguardi di Asahi tramite l'obiettivo della sua macchina fotografica, quest'ultimo si allontana dal mondo che conosce per cercare qualcosa di sé in luoghi lontani, quasi come a dire che a volte, per conoscerci, capirci e riscoprirci dobbiamo allontanarci da quello che siamo. Non sappiamo in quali altri luoghi meravigliosi ci porterà questo viaggio, quel che è certo è che se ci lasceremo trascinare da esso, difficilmente chiederemo un rimborso.



Our Not So Lonely Planet Travel Guide - Journey Box Set  1

Asahi ha lasciato il lavoro ed è partito per un viaggio intorno al mondo insieme al fidanzato Mitsuki, con l'idea di sposarsi alla fine del loro giro per il globo. Thailandia, India, Georgia... Tra gastronomia e turismo, le loro prime esperienze all'estero sono un tripudio di novità ed emozioni. Nonostante i litigi tra lo scrupoloso e ansioso Asahi e lo spirito libero Mitsuki, le culture e gli incontri in paesi diversi trasformeranno entrambi. I primi passi di questo love journey che cambia la vita vedono i nostri protagonisti in giro per l'Asia! Il primo volume della serie sarà anche disponibile in una speciale versione, a tiratura limitata, che include un box da collezione, il primo volume con Variant Cover, due cartoline in stile polaroid e una mappa del mondo da colorare!

Opera:  Our Not So Lonely Planet Travel Guide
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 04/05/2022
Prezzo: 8,90 €


Totale voti:   6  0  1


drugodavidee

se comprate il genere perchè volete vedere sesso non fa per voi se invece come me cercate una storia di vita vera be il primo volume vi ripagherà in pieno sono convinto che non avrà molto successo questo manga

 12/05/2022

Arashi84

Il box è molto bello, così come le cartoline e la simpatica idea della mappa. La storia è carinissima, divertente, romantica e incredibilmente interessante in questo suo muoversi da un paese all'altro alla scoperta di mondi nuovi. E quanto buon cibo! 😍

 04/05/2022

Rory-84

Bellissimo, non ci sono altre parole! Edizione splendida e storia fantastica che ha molto da svelare. Protagonisti dolci, profondi e delicati. Oltre a mettere voglia di viaggiare mette anche tanta fame!! Disegni molto interessanti e panorami travolgenti

 02/05/2022


Altri Voti



1

Jo Jo  

Our Not So Lonely Planet Travel Guide  1

Asahi ha lasciato il lavoro ed è partito per un viaggio intorno al mondo insieme al fidanzato Mitsuki, con l'idea di sposarsi alla fine del loro giro per il globo. Thailandia, India, Georgia... Tra gastronomia e turismo, le loro prime esperienze all'estero sono un tripudio di novità ed emozioni. Nonostante i litigi tra lo scrupoloso e ansioso Asahi e lo spirito libero Mitsuki, le culture e gli incontri in paesi diversi trasformeranno entrambi. I primi passi di questo love journey che cambia la vita vedono i nostri protagonisti in giro per l'Asia!

Opera:  Our Not So Lonely Planet Travel Guide
Editore: Star Comics
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 04/05/2022
Prezzo: 6,50 €


Totale voti:   6  0  1


Arwen1990

L'inizio di un viaggio che porterà lontano i due ragazzi protagonisti..molto belle le tavole ricche di dettagli e particolari, quei cibi mi fanno invidia.Unica nota stonana alcuni incontri del tutto casuali che insomma..però loro due sono super bellini❤️

 20/05/2022

Zero___Zone

Teneri tutti e due, sia Mitsuki così spensierato che Asahi così serioso (e timidone). L’idea del viaggio intorno al mondo mi piace moltissimo e, tra pietanze locali e disavventure, ci sono anche momenti seri e romantici sulla loro relazione…molto bello!

 17/05/2022

Claudesan

un'ottima storia di accompagnamento per chiunque voglia imparare un po' sul mondo che li circonda, la relazione di Asahi e Mitsuk pian piano crescerà attraverso le varie tappe del viaggio. Gadgets fantastici!!!

 06/05/2022


Altri Voti



1

Jo Jo  

Titolo Prezzo Casa editrice
Our Not So Lonely Planet Travel Guide  1 € 6.50 Star Comics
Our Not So Lonely Planet Travel Guide - Journey Box Set  1 € 8.90 Star Comics