logo AnimeClick.it


Tutte 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


 0
Darfen

Volumi letti: 6/6 --- Voto 6
Non necessario, tutto qui...

Non voglio aprire una diatriba per stabilire se un manga, (o più in generale qualunque cosa legata alla letteratura) debba essere stampato o prodotto solo se realmente "utile", intendo semplicemente dire che non riesco a capire il fine di questa mini serie su Orphen...

Premetto che non ho mai visto tutto l'anime, ma essendo comunque patito di saghe fantasy, mi procurai i volumetti attratto un po' dai disegni (niente di che, solo un tratto anni '90, che mi ricorda la mia infanzia) e dalla brevità della "serie".

Purtroppo però la storia rimane un incompiuto tra le vicende dell'anime e una storia completamente diversa, la quale tra l'altro non viene volutamente completata lasciando al lettore non pochi interrogativi.
Inoltre basti pensare che praticamente in tutti i volumetti, alla fine sono presenti delle specie di "filler" come se si volesse raggiungere un determinato numero di pagine forzatamente.

A salvare un po' il tutto interviene la classica comicità tipica degli Shounen, che sebbene a volte sia un po' troppo prevedibile e demenziale, fa sempre la sua parte.
Però anche qui mi è sembrato che si volesse sfruttare un po' troppo questo fattore, dato che un intero volumetto della serie è completamente dedicato alle comiche vicende (completamente estranee dalla trama principale) di Orphen, Volcano Volcan e gli altri protagonisti.

In generale capisco che quando venne pubblicato il manga si volesse sfruttare il successo dell'anime che veniva pubblicato contemporaneamente su MTV, ma il tutto mi sembra veramente buttato su troppo alla rinfusa.

Il mio voto finale 6 è indicatore del fatto che se trovate tutta i volumetti a poco e siete appassionati dell'anime allora questo prodotto potrebbe interessarvi, seno dirigetevi verso altri lidi...

Gwen91

 0
Gwen91

Volumi letti: 6/6 --- Voto 1
Un manga davvero deludente a mio parere e non capisco il motivo per cui esso abbia dei voti così alti. La trama è uguale alla versione animata fino a un certo punto perché poi, Azalea, la sorella dello Stregone trasformata in mostro a causa di un incantesimo sbagliato, tornata umana non si vede su una nave e con un bimbo in grembo ma, bensì, si vede malvagia e giocare al "gatto al topo" con il suo stesso fratello. In questa versione, ci sono dei personaggi che nell'anime non ci sono e sono, ad esempio, una ragazza dai poteri magici che ora non ricordo bene il nome, e Alicia; quest'ultima, sarebbe un'altra sorella adottiva di Orphen. Per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi è orribile, banale e infantile; soprattutto per quanto riguarda il personaggio Creao Evarlesting. Questa ragazza, nella versione animata l'hanno caratterizzata in modo molto più adulto, anche se è solo una bambina e se fa qualche capriccio qua e là, ma qui… Ammetto, è una cosa davvero impossibile da vedere! Tartassa in continuazione lo stregone per far sì che lui l'insegna qualche magia, è piagnucolona e, addirittura, in un capitolo del volume è quasi uccisa e uno stregone malvagio s'impossessa del suo corpo. Tralasciando questo discorso, parliamo della grafica: non mi è piaciuta nemmeno quella; i personaggi quando fanno qualcosa sono molto squadrati e tutti hanno dei visi rotondeggianti. Infine, per quanto riguarda le mie considerazioni personali posso dire che questo manga non mi ha trasmesso niente, mi ha lasciato totalmente indifferente e sono contenta di averlo venduto perché sono soldi spesi male


 3
giovamix86

Volumi letti: 6/6 --- Voto 7
Probabilmente un manga poco apprezzato, e probabilmente comprendo anche i motivi. Un fantasy ambiguo lo so.
Comunque preferisco analizzare bene il tutto e provare a giustificare questo mio voto piuttosto alto.

STORIA
Orphen è un giovane stregone, fuggito dalla sua vecchia scuola di stregoneria perché in cerca della sua amica Azalea, vittima di un esperimento riuscito male e quindi trasformata in un mostro terribile e violento, a sua volta Azalea è inseguita dalla propria accademia per essere giustiziata e "liberata" ma Orphen non ci sta e vuole salvarla a tutti i costi, si avventura così insieme ai suoi discepoli apprendisti e si mantiene da vivere grazie a qualche piccola missione extra qua e là.

STILE
È talmente palese il fatto che non siamo di fronte neanche ad un mezzo capolavoro che non sto assolutamente a discuterne.
I dialoghi sono di una semplicità imbarazzante, infantile come pochi e sopratutto è tutto spiegato velocemente facendo apparire delle comparse qua e là ogni tanto senza lasciare alcun segno. La stupidità di alcuni personaggi (sopratutto Creao) è talmente fastidiosa che ti chiedi ad un certo punto se la finiranno di sparare cavolate una dietro l'altra. La comicità è esagerata e come ho già detto in alcuni dialoghi non si capisce nulla di quello che intendono dire perché ci sono degli stacchi da una frase ad un'altra e da un immagine ad un'altra completamente diversa.
Eppure mi ci sono affezionato lo stesso. La storia comunque ha un'idea di base eccellente e la caratterizzazione del protagonista e di (pochi) altri personaggi è buona.

DISEGNO
Il disegno a mio parere è eccellente, i primi piani sono puliti e i volti dei personaggi sono espressivi come da buon manga. Le magie rendono l'idea e gli sfondi non sono per niente male, i villaggi dei paesi sono creati egregiamente.

CONCLUSIONE
Ritengo che questo manga si fa leggere, probabilmente a volte vi chiederete perché state perdendo il vostro tempo, ma credo che in fin dei conti 6 volumi sono sufficienti per non dilungare troppo la storia e allo stesso tempo per affezionarti il giusto al protagonista di questo Fantasy, che di Fantasy comunque ha davvero poco. Ho letto di peggio e quindi gli do un bel 7, anche se probabilmente un paio di punti li prende grazie ad un disegno apprezzabile, altrimenti sarebbe stato un 6.


 1
Takashi Mitsuhashi

Volumi letti: 6/6 --- Voto 7
Comincio col dire che ancora non ho visto l'anime. Una serie che mi ha sempre incuriosito e che ho acquistato su internet ad un prezzo irrisorio che non mi sono lasciato sfuggire.
Questo manga narra le vicende di Orphen e dei suoi amici.
<b>[Attenzione, spoiler!]</b>
All'inizio della storia viene mostrato mentre è incaricato dal suo maestro, Childman, di svolgere vari lavori, poi ci si concentra sul suo passato alla Torre della Zanna, accademia di stregoneria da lui frequentata, e sul suo rapporto con l'amica Azalea, per poi rivelare quello che le è successo quando, per un incantesimo sbagliato da Orphen, ha finito per trasformarsi in un pericoloso mostro a cui danno la caccia gli stessi stregoni della Torre. Orphen per questo si ribella al suo maestro Childman, e questo porterà a risvolti amari.
Nel susseguirsi delle vicende Orphen si scontrerà con le creature di Forongos, stregone cacciato dalla Torre della Zanna per via dei suoi esperimenti e incantesimi sugli esseri umani, infine si racconterà di una ribellione interna nella Torre, in cui tra, le file degli antagonisti, ci sarà un vecchia conoscenza.
<b>[Fine spoiler.]</b>
Insomma, una piacevole sorpresa, belle le varie gag di due fratelli, di cui uno vivace e pestifero e l'altro arrendevole alle idee strampalate del fratello, e dell'allievo di Orphen, Majic, e della ragazza della serie, Cleo, con il deep dragon Reki dalla potenza dirompente, che a dire il vero sembra un gatto più che un drago.
Lo consiglio a tutti quelli che cercano una lettura non troppo impegnativa.