logo AnimeClick.it

Titolo originale
Yunagi no Machi Sakura no Kuni
Titolo inglese
Town of Evening Calm, Country of Cherry Blossoms
Titolo Kanji
夕凪の街 桜の国
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Casa Editrice
Futabasha
Storia
Fumiyo Kōno
Disegni
Fumiyo Kōno
Categoria
Seinen 
Genere
Drammatico  Guerra  Slice of Life  Storico 
Anno
2004
Volumi
1
Capitoli
3
Stato in patria
completato
Stato in Italia
completato
Disponibilità
Ronin Manga Kappalab (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
7,911   (#325 in manga) (45 valutazioni con 9 recensioni)  Calcolo della valutazione
Opinioni
 26  0  0 - 100,00% promosso
Serializzato su
Manga Action 
Immagini
6 (by Antonio.)
Tag generici
Osamu-Tezuka-Cultural-Prize  Famiglia  Dramma-familiare  Morte-di-una-persona-cara  Malattia  japan-media-arts-festival  post-bellico-dopoguerra  pacifista  protagonista-femminile-giovane  Opera-vincitrice-di-premi  Stile-di-disegno-atipico 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
2 In lettura, 211 Completo, 1 Pausa, 0 Sospeso, 1 Da rileggere, 93 Da leggere - drop rate: 0,00%


Trama: Il volume raccoglie due storie correlate tra loro, ovvero "Yūnagi no Machi" (la città della calma serale) e "Sakura no Kuni" (il Paese dei ciliegi), la quale a sua volta si suddivide in due parti.
La giovane Minami Hirano è una sopravvissuta all'atomica che nel 1955 vive a Hiroshima con la madre Fujimi, dopo aver perso il padre e due sorelle a causa del bombardamento, mentre il fratello Asahi viene evacuato altrove; sono trascorsi dieci anni dall'esplosione della bomba che ha quasi completamente distrutto la città di Hiroshima insieme alle vite di centinaia di migliaia di persone. I sopravvissuti cercano di portare avanti un'esistenza al limite tra una normalità che non è loro concessa, e un passato di morte che non li abbandona. I marchi del disastro, quando non fisici, sono soprattutto mentali: l'isolamento, la paura di un lento marcire, le persone che anche a distanza di anni continuano a morire, a cercare una ragione della propria sopravvivenza.
"Yūnagi" è la quiete serale, quando il vento smette di soffiare e sembra che tutto rimanga eternamente così com'è; nella storia che apre il manga, tale parola evoca lo stallo, la bolla di normalità in ciò che resta della famiglia Hirano. Il destino di Minami Hirano finirà poi per intersecarsi a quello delle vicende della nipote Nanami Ishikawa, di cui si racconta nella seconda parte del volume, in due capitoli ambientati nel 1987 e nel 2004 a Tokyo.
Note: Nel 2004 l'opera si è aggiudicata il Gran Premio nella categoria manga all'ottavo Japan Media Arts Festival, mentre nel 2005 ha vinto l'Osamu Tezuka Cultural Prize Creative Award.

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0