logo AnimeClick.it

Titolo originale
GR -Giant Robo-
Titolo inglese
GR -Giant Robo-
Titolo Kanji
GR -ジャイアントロボ-
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Serie TV 
Genere
Azione  Fantascienza  Mecha 
Anno
2007
Stagioni
Episodi
13
Stato in patria
completato
Stato in Italia
Doppiaggio inedito, Sottotitoli inedito
Disponibilità
Nessuna
Valutazione cc
0,000    Calcolo della valutazione
Opinioni
 0  0  0 - 0,00% promosso
Immagini
39 (by Antonio.)
Tag generici
Superpoteri 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
1 In visione, 2 Completo, 1 Pausa, 1 Sospeso, 0 Da rivedere, 15 Da vedere - drop rate: 20,00%


Trama:
Anno 20XX. Misteriosi robot giganti chiamati GR (Giant Robots) appaiono improvvisamente in ogni parte del globo e seminano morte e distruzione. L'umanità è preda del terrore. Il prossimo obiettivo di questi enormi mostri d'acciaio è il Giappone. Il diciottenne Daisaku Kusama incontra il Giant Robot 1, un colossale robot d'acciaio di 30 metri, presso le antiche rovine di Okinawa. Egli fa un patto con una misteriosa ragazza che lo approva come comandante del GR1...
Daisaku sarà suo malgrado reclutato dall'organizzazione militare "UNISOM" per fronteggiare il gruppo "GRO" (Gigantic Rebellion Operators), che estrae i misteriosi robot dalle rovine di tutto il mondo e li usa come armi di distruzione di massa.

Note: Quarant'anni fa, quando in Giappone spopolavano i film sui mostri, molti ragazzi furono affascinati da una serie animata con un robot per protagonista. Questo cartone era Giant Robot, scritto da Mitsuteru Yokoyama. A partire da maggio 1967 (circa 5 anni prima dell'avvento di Mazinga e dei robot nagaiani), fu serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shonen Sunday dell'editore Shougakukan il manga relativo, che riscosse molto seguito. Poco dopo venne girata una serie televisiva live, e fu ancora un grande successo. Nel 1992 si tornò a parlare di Giant Robot, quando uscì il primo OAV della nuova serie animata, che fu in grado di segnare un nuovo standard nel campo delle produzioni animate destinate al mercato dell’home video.
Nel 2007, in occasione del 40° anniversario dell’opera originale, è stata lanciata la nuova produzione, GR – Giant Robo, a cui si riferisce questa scheda.

Il proposito della nuova creazione è quello di portare il vecchio titolo nel XXI secolo, modernizzando la storia originale e aggiungendo nuovi elementi che lo rendano appetibile alle nuove generazioni, si tratta di “Giant Robot Ultimate Version”.
Negli anni Sessanta, quando fu pubblicata, la serie rifletteva le condizioni sociali di quel periodo. La situazione mondiale era molto confusa, si parlava di spionaggio, di guerra fredda tra Russia e Stati Uniti, di corsa agli armamenti e del pericolo rappresentato dalle armi atomiche che avrebbero potuto distruggere in un solo istante l'umanità intera. Queste tematiche confluirono nell'opera di Mitsuteru Yokoyama, determinandone il successo.

Oggi, la nuova incarnazione di Giant Robot è stata in ogni caso completamente approvata dal suo autore originale, sfortunatamente scomparso nel 2004 in seguito a un incidente. Il nuovo design è opera dello stesso Yokoyama. Il progetto è cominciato mentre l’autore era ancora in vita, e lo staff ha creato la nuova opera nel totale rispetto delle richieste del maestro.

Per celebrare l'era dei mass media, infine, diventa parte portante della storia l’ideale emittente televisiva internazionale in onda 24 ore su 24, la BFN. Nel mondo di Giant Robot, questo canale riporta continuamente le scene di distruzione di massa perpetrate dai GR. Un altro tema su cui lavora la nuova serie è il concetto umanistico che ha sempre permeato le opere di Yokoyama, cercando di illustrare, con immagini e animazioni dinamiche, la stupidità della guerra, la ricerca del potere per la conquista e l’inseguimento di una speranza di pace e progresso per il futuro tutto dell’umanità.

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0