Da quando si è diffusa la notizia dell'imminente arrivo di un remake animato per Fruits Basket, tratto dall'omonimo ed amatissimo manga di Natsuki Takaya, in Italia per Panini Comics, la trepidazione da parte di fan e non è cresciuta giorno dopo giorno: il ritorno in TV della serie è ora realtà con Fruits Basket 2019.
Queste le nostre prime impressioni sul remake, ma attendiamo le vostre nei commenti!
 
toru


 
La dolce Tohru Honda, già orfana di padre, dopo la morte della madre, è costretta ad andare a vivere col nonno, poiché nessun altro parente si vuol prendere "il fastidio". A causa di alcuni problemi, ben presto però si trova costretta a lasciare l'abitazione, e decisa ad andare avanti con le sue forze, inizia a vivere in una tenda in un bosco. La positività della ragazza non basta e sciagure si susseguono: un tifone spazza via la sua "casa-tenda". Nel momento di maggior sconforto è Yuki Soma ad aiutarla, un compagno di scuola detto "principe" per via del suo bell'aspetto e i modi raffinati. Yuki le propone di trovare sistemazione nella casa in cui vive con dei parenti: Shigure, romanziere brillante, e Kyo, un ragazzo introverso con il quale ha un pessimo rapporto. Toru accetta l'invito estesole da Yuki e Shigure e scopre ben presto il segreto di casa Sohma: quando i membri della famiglia vengono abbracciati da una persona di sesso opposto, si trasformano in uno dei dodici animali dello zodiaco cinese! A prima vista la cosa potrebbe apparire divertente, si tratta in realtà di un'oscura maledizione a cui sembra impossibile sottrarsi.
  
 
hatori


 
Finisce il primo arco narrativo, con Tohru che torna a casa dopo un brevissimo soggiorno dal nonno (mitico vecchietto per altro! XD). La nostra protagonista è ora più consapevole del suo posto nel mondo e questo le servirà per affrontare due nuovi membri della famiglia Soma. Momiji è un irrequieto bimbo metà giapponese e metà tedesco che per ora serve solo a rendere frizzante il sesto episodio e a raccontarci la triste storia di Hatori, personaggio centrale del settimo che con il suo passato (atroce e crudele) ci svela quanto può essere pesante avere a che fare con tutti loro. Il suo lato freddo e ostile non è altro che una maschera per proteggersi e proteggere gli altri.
Insomma, qui le cose iniziano a farsi serie, e nonostante alcuni momenti divertenti, la trama assume sempre maggior spessore.
Stupendo e commovente. 
Autore: Hachi194
 
 
onigiri


 
Fruits Basket prosegue la sua corsa, rimpolpando il suo cast di nuovi, interessanti personaggi: se il tenero sanguemisto Momiji è per il momento soltanto un classico bimbetto carino che parla in tedesco (ma parla con la voce della mia amatissima Megumi Han, quindi può fare tutto quello che vuole), più spazio è dedicato al dottor Hatori, la cui storia personale viene sviscerata in tutta la sua drammaticità, in un racconto di amori tragici e neve che prima o poi si scioglierà rivelando una bella primavera (magari arrivasse anche qui da noi, la primavera propriamente detta!). 
Si erge, in negativo, lo spettro di Akito, il fantomatico capofamiglia dei Soma, che non è ancora apparso ufficialmente, ma viene già dipinto come un personaggio negativo e pericoloso, a cui sicuramente, in futuro, anche la nostra Tohru dovrà fare attenzione.
Comicità e romanticismo, dramma e riflessioni si alternano in una serie che si sta rivelando davvero bella.
                                                                              Autore: Kotaro
 
nonno

 

Un trio di episodi che introduce nuovi personaggi, nuovi aspetti di quelli che già conosciamo e qualche accenno sul lato più oscuro e subdolo della maledizione.

Episodio 5
Questa puntata segna il primo, vero punto di svolta per la nostra Tohru, che si trova a dover prendere un'importante decisione. La casa del nonno è stata ristrutturata, Torhu può tornare a vivere con la sua "vera" famiglia; in cuor suo soffre però nel dover lasciare casa Soma e i suoi inquilini, con i quali aveva iniziato a tessere un legame che avrebbe voluto approfondire. Ma come al solito, Tohru fa quello che va fatto e si reca dagli odiosi parenti pronta a vivere in una casa che non sente sua. Il nonnetto rimbambito, che la confonde continuamente con la mamma, le offre però la possibilità di dar voce ai suoi sentimenti, di abbandonare per un attimo quel senso di dovere e onerosa gratitudine che pesano come un macigno sulle spalle della giovane. Tohru compie così il suo primo atto di "egoismo", permettendosi tra le lacrime di seguire il suo cuore, quel cuore che ormai ha trovato posto in casa Soma.
Ovviamente in tutto ciò non manca il sostegno di Yuki e Kyo, che nonostante l'astio reciproco, uniscono in qualche modo le forze per riportare Tohru a casa. Rispetto al manga c'è qualche piccola ma gradita differenza, ad esempio il fatto che la ricerca di Tohru da parte dei due ragazzi sia messa meglio in evidenza, dimostrando come l'affetto per la ragazza li porti anche a tollerarsi... almeno per un breve periodo.
E le parole di Kyo a Tohru "ogni tanto puoi anche scoraggiarti", che suonano così simili a quelle di mamma Kyoko, sono balsamo per il cuore della nostra protagonista.

Episodio 6
L'episodio si divide in due parti, nella prima delle quali facciamo la conoscenza di due nuovi Soma: Momij e (il bellissimo) Hatori. I due si presentano al festival scolastico dei ragazzi e il piccolo e rumoroso Momiji fa immediatamente amicizia con Toru. Hatori invece si mostra freddo e distaccato con la sua aria adulta e austera ma... non abbastanza. Premesso che Hatori è il mio secondo Sohma preferito, non ho amato molto la sua resa in questa trasposizione. Sia nel manga che nella vecchia serie, Hatori si mostra come un tipo freddo, anzi gelido, e ricordo che quando lo vidi la prima volta pensai "sei figo ma mi inquieti un sacco con quello sguardo"; in originale, infatti, alla sua prima apparizione, ha uno sguardo molto tagliente e al contempo asettico, quasi vuoto. Il chara dolce e delicato di questa serie ammorbidisce troppo i suoi tratti, facendo perdere gran parte dell'impressione "oscura" che Hatori mostrava in origine. Come già detto per Shigure, resto dell'idea che questo tratto delicato e pulito non renda al meglio alcuni personaggio. Inoltre, il vecchio Hatori era doppiato dal bravissimo Kazuhiko Inoue, che riusciva a dargli una voce adulta, distaccata, profonda e con quel pizzico di malinconia e mistero tipici del medico di casa Sohma.
Nella seconda parte della puntata, Uo e Hana si auto-invitano dai Soma, per accertarsi che Tohru viva in un ambiente "sano". Le due ragazze, forse le uniche capaci di mettere in difficoltà Kyo e Yuki, mostrano ancora una volta il loro grande amore per l'amica e la profondità del loro legame.

Episodio 7
Una delle parti più belle e dolorose di tutta la storia. Ritorna Hatori e scopriamo quindi cosa si cela nel suo animo, il suo passato e le sue preoccupazioni (ben celate) per Tohru.
Così come nel manga, l'episodio è perfetto, immenso e commovente, ma a parte il mostrarci in maniera esplicita quanto possa essere dura la vita sentimentale di un Sohma, la puntata mostra per la prima volta un pizzico di ciò che è davvero la maledizione degli animali dello zodiaco: non si tratta solo di una trasformazione, ma di qualcosa di molto più oscuro che tiene legati i membri della famiglia. E nelle azioni di Akito iniziamo a scorgere quanto di negativo e opprimente possa esserci in casa Soma.
"Siamo mostruosi. Ripugnanti. Maledetti." E un po' tutti, a fine puntata, insieme a Tohru, ci saremo chiesti: "Che cos'è la maledizione?"
Autore: Arashi84
 


 
daijoubu


 
Non che con i primi quattro episodi si fosse - per così dire - 'scherzato', ma indubbiamente la triade degli episodi dal 5 al 7 ci fa d'un tratto immergerci nelle pieghe via via più profonde di Fruits Basket; e allo stesso tempo continua a farci emozionare con una semplicità così toccante e delicata da far quasi rabbrividire.

Nell'episodio 5 facciamo la conoscenza con il nonno di Tohru, una figura di una tenerezza e di una forza disarmanti, dietro le apparenze ingenuo, e iniziamo a capire da dove la protagonista abbia potuto ereditare il buon animo che la contraddistingue.
Allo stesso tempo vediamo proprio Tohru crollare, o meglio, permettersi il lusso di chiedere che un proprio 'capriccio' possa essere esaudito, ed è inevitabile desiderare di volerle stare accanto, volerle bene e volerla proteggere così come pensano Yuki e Kyo, fiondatisi a riportarla a casa.

Nell'episodio 6, invece, entrano in gioco due nuovi esponenti maschili del clan Sohma: da un lato il gioviale Momiji, subito affezionatosi a Tohru al punto da infischiarsi della sua trasformazione in animale, quando salta in braccio alla ragazza; dall'altro il 'lugubre' Hatori, un uomo bellissimo e altero, distinto ma distaccato, dagli occhi tanto intensi quanto tristi. Un uomo forse pericoloso, da cui l'istinto ci suggerisce di stare lontani.
Fa sorridere pensare a quanto i due, seppur in buonissimi rapporti tra loro, appaiano quasi l'uno l'opposto dell'altro. E fa sorridere anche accorgersi che appena un episodio più in là, nel settimo, tutto ciò che potevamo pensare su Hatori viene spazzato via dal fortissimo impatto che lasciano nel cuore la sua storia, il suo passato, il suo cuore immerso nel gelo. Non è che l'inizio, perché ogni cosa in Furuba non è affatto come appare. E di fronte alla pazzia di Akito (con un'interpretazione magistrale al doppiaggio) non possiamo fare a meno di chiederci, non senza timore, quale sia la vera maledizione che colpisce il clan dei Sohma, e rimanere soggiogati anche noi da quei fili che sempre più stanno avviluppando i destini di Tohru con quelli di Yuki, Kyo, Shigure, e tutti gli altri Sohma sul cammino...
 
Autore: zettaiLara
 
 
fotina



 
Eccoci di nuovo con un altro trio di episodi dove viene approfondito un po’ il mistero dietro la strana famiglia Soma.

Episodio 5. Si interrompe bruscamente l’atmosfera perfetta che si era venuta a creare in casa Sohma: Tohru deve lasciare i ragazzi e tornare a vivere con la sua famiglia nella casa del nonno appena finita di ristrutturare. Forse però possiamo definirla casa solo nel senso più letterale della parola, perché per la ragazza somiglia più ad una prigione; l’atmosfera è pesante e Tohru viene derisa e giudicata dai parenti che l'avevano addirittura fatta seguire da un investigatore privato per controllare cosa facesse in quel posto con soli uomini. L’unico degno di nota è il rimbambito nonnino che prende le difese di KyokoTohru e con mia somma gioia schiaffeggia quel cugino per cui avrei solo aggettivi troppo volgari da scrivere qui.
Dall’altra parte Kyo e Yuki, ognuno a modo loro come al solito, già sentono la mancanza dell’amica, e preoccupati corrono come novelli principi azzurri a salvare la principessa mettendo anche da parte, almeno un po’, la loro rivalità. Grazie all’arrivo dei due e alle parole del nonno, Tohru capisce che la sua vera casa è un’altra e che ogni tanto va bene essere egoisti e seguire il cuore e non le regole. Le parole di Kyo alla ragazza “ogni tanto puoi anche scoraggiarti ed essere egoista” le condivido appieno; a nessuno credo piaccia una persona che pensa sempre solo a sé stessa o che si butti giù ad ogni minima difficoltà, però un pizzico di egoismo o manifestare la propria tristezza ogni tanto credo facciano solo bene. Il bello di questa serie è proprio questo: ogni episodio mi fa riflettere un po’ su alcuni temi interessanti.
Miglior attore non protagonista dell’episodio è indubbiamente il nonno.
 
Episodio 6. Vengono presentati due nuovi membri della famiglia Sohma: il pestifero Momiji e il glaciale Hatori che intervengono nel bel mezzo del festival scolastico dove il povero Yuki è stato costretto a vestirsi da donna per far contente le sue numerose fans. Momiji è il classico bambino vivace (pure troppo) che fa subito amicizia con Tohru, mentre Hatori mi viene difficile da giudicare, sembra freddo e distaccato ma ho l’impressione che sia solo apparenza. Sono curioso poi di capire il ruolo di questo Akito che l’uomo nomina in continuazione.
Cambio di scena e si passa alle amiche di Tohru, Hana e Uo, che scoprono (alla buon’ora) che la loro compagna vive con Yuki e Kyo e si autoinvitano dai Soma per “controllare meglio la situazione”. Nascono bei siparietti divertenti con la classica sfida a “Presidente” sempre molto sentita dai giocatori. Nella notte, in stanza insieme, le tre ragazze parlano della loro amicizia e di quanto forte è il legame che le unisce; “approvano” quindi la sistemazione di Toru e si auto-invitano di nuovo per il futuro. Onestamente, all’inizio credevo che tra le tre ci fosse un rapporto più superficiale ma sono contento di essermi sbagliato.
Episodio che nella prima parte non mi ha entusiasmato, a differenza della seconda.
 
Episodio 7. Avendo scritto il commento precedente prima di aver visto quest’episodio, sembra quasi che la serie mi abbia ascoltato e volesse farmi capire meglio il personaggio di Hatori. Quest’ultimo convoca Tohru al quartier generale dei Sohma per spiegare cosa c’è dietro il segreto della loro famiglia e avvertirla su una non meglio precisata maledizione che affligge ogni membro. In un momento di assenza dell’uomo, il piccolo Momiji racconta a Tohru il passato di Hatori e come sia stato costretto a cancellare la memoria della donna che amava, caduta in depressione dopo che Akito non aveva approvato il loro matrimonio. Proprio lungo una passeggiata con Tohru, c’è il toccante flashback di Hatori che ripensa ai tempi felici passati con la solare Kana distrutti dall’intervento di questo Akito, personaggio instabile che afferma che un Sohma non potrà mai avere una vita affettiva per via di questa maledizione. Momento molto triste e commovente dove l’uomo rivede nella vitalità della ragazza il suo vecchio amore; molto toccante quando la sua ex, ormai senza più ricordi di Hatori, gli passa accanto e parlando con le sue amiche annuncia il suo nuovo matrimonio. Ho rivalutato un po’ questo personaggio come mi capita spesso in questa serie; mi faccio un’idea e poi scopro di essere completamente fuori strada. Ora però voglio sapere di più su Akito e questa maledizione. Se già mi sembrava complicato prima essere un Sohma, figuriamoci ora.
 
Autore: Franky-san
  

shigure

 
Riprendiamo i commenti dell’episodio 5 che è fondamentale per capire il senso del titolo dell’opera e cosa centri quel cesto di frutta con le vicende della protagonista: ebbene, in questo omonimo gioco per bambini la nostra protagonista veniva sempre 'bullizzata', veniva chiamata onigiri, che certo non era un frutto e quindi non veniva mai scelta dai compagni… Lei era un po' come il gatto per lo zodiaco, un’intrusa, non voluta. Quindi è bello veder come ora invece, dopo tante altre sofferenze, abbia trovato il suo posto nel mondo con i tre Sohma.

Oltre a lasciarsi andare un po’ a casa Sohma, Tohru comincia ad aprirsi con le sue amiche, che la vogliono proteggere e vorrebbero fare molto di più per lei, in ogni caso molto di più di quel che lei consenta loro. Difatti in più di una occasione mi sono chiesta come mai non si appoggi più ad Arisa e Saki, che tengono moltissimo a lei. Nell’episodio 6 si ama Momiji e si rimane freddi o si trova antipatico Hatori, ma bam! Le prime impressioni vengono del tutto ribaltate nella puntata successiva. Tanto che si finisce per amare Hatori, compatirlo e piangere… Io non ho la lacrima facile, avevo già visto la serie vecchia, eppure in questa puntata ho avuto davvero i brividi. Il suo destino è stato crudele, tra l’altro - a differenza degli altri - deve essere pure soccorso nella sua forma animale, non è nemmeno libero di muoversi indipendentemente, non può essere abbracciato, coccolato, come un gatto, un cane o un topolino… Penso si sia preso proprio il lato peggiore della maledizione. Oltre ad aver perso l’amore della sua vita, ha anche quasi perso un occhio per via dei capricci di Akito, lui sì che ora è il personaggio più odiato.
Autore: ReiRan->--@
 



Fruits Basket 05

Titolo italiano:  Avevo frainteso
Titolo Originale: Kanchigai wo shite imashita
Titolo Inglese: I've Been Fooling Myself
Titolo Kanji: 勘違いをしていました

Data italiana: N.D.
Data in patria: 04/05/2019
Durata: 24 minuti

Totale voti:   57   4   0 


Alex Ziro

Puntata sicuramente carina ma forse è decisamente troppo presto per sentirmi così preso da certe situazioni. Nonno MVP

 25/05/2019

K.k96

Com'è che questo anime riesce a commuovermi ad ogni episodio o.O?

 22/05/2019

Hachi194

Quando kyou cita le stesse parole della mamma di tohru la lacrimuccia si è affacciata.... Mitico nonno!

 19/05/2019

Franky-san

Bellissimo episodio e grande nonnino smemorato! È durata fin troppo l'avventura di Toru da quei cretini dei parenti u.u Bella anche la storia del gioco Fruits Basket con Toru=Onigiri!

 14/05/2019

Ironic74

Puntata bella. Il nonno un grande e la protagonista finalmente trova il suo posto nella vita

 13/05/2019

ReiRan->--@

Il povero onigiri sta al cesto di frutta, come il gatto sta allo zodiaco... T_T

 13/05/2019

ladynera

Episodio davvero bello <3

 12/05/2019

Saint_Ali

Che meraviglia di episodio. Per me era impossibile trattenere le lacrime. L'onigiri che non può stare nel cesto frutta è qualcosa di troppo triste. Poi commozione per la ritrovata casa 💞

 06/05/2019

Harue

Grande nonno! Ho trattenuto le lacrime verso il finale. Dolcissimo episodio, finalmente vedo una Tohru un po' diversa dal solito, meno pimpante&zuccherosa bensì più "umana".

 06/05/2019

Arwen1990

Ma è possibile essere così cattivi? Povera Toru è così dolce..meno male che la famiglia Roma se la va a riprendere e la principessa trova finalmente il suo posto. Bellissimo!

 06/05/2019

zettaiLara

Come può un episodio che sembra quasi 'di transizione' essere così stupendo e commovente sino alle lacrime, solo Furuba può. E' stato tutto incredibilmente toccante, struggente, tenerissimo. LI AMO.

 05/05/2019

Arashi84

"Non avevo capito che ub onigiri non avrebbe mai fatto parte di un cesto di frutta". Questa parte è sempre bellissima, in qualunque forma la veda io piango. Toru ha finalmente trovato "casa".

 05/05/2019

Kary89

Ho quasi lacrimato sul finale, confesso.

 05/05/2019

pippo311lp

Non capirò mai i Giapponesi e il loro "disonore", per fortuna c'era il nonno. Il concetto di casa bellissimo. Non conosco la storia, nel triangolo anche se preferisco Yuki credo che la spunterà Kyo.

 05/05/2019

PokeNew

Il nonno sotto sotto scemo non è, quello schiaffo è stato totalmente inaspettato. E menomale che sono intervenuti Yuki e Kyo, Torhu merita decisamente di meglio che stare con quelle serpi.

 05/05/2019

BloodKurenai

Molto bello come sempre! Commovente quando lei finalmente esprime il suo desiderio egoista e carinissimi Kyo e Yuki che la riportano a casa.

 05/05/2019

sciri

Episodio commovente, che mi ha ricordato le emozioni avute dopo aver visto il vecchio anime...

 04/05/2019

Mirokusama

Che allegra famigliola, meno male che c'era il nonno...sono felice che sia tornata a casa Soma, questa 'palletta di riso' sfortunata si merita tutta la felicità che può avere!

 03/05/2019

Kotaro

Tohru riportata all'ovile, in un episodio di grande tenerezza.

 03/05/2019

Naco

Hanno aggiunto giusto qualcosina, ma nel complesso mi è piaciuto molto. Il nonno comunque è il personaggio migliore della famiglia!

 03/05/2019


Altri Voti





Fruits Basket 06

Titolo italiano:  Forse dovremmo autoinvitarci
Titolo Originale: Ojama sasete moraō kashira
Titolo Inglese: Perhaps We Should Invite Ourselves Over
Titolo Kanji: お邪魔させてもらおうかしら

Data italiana: N.D.
Data in patria: 11/05/2019
Durata: 24 minuti

Totale voti:   54   3   0 


Ironic74

Tanti personaggi in gioco tra nuovi e già conosciuti

 31/05/2019

Alex Ziro

Sempre un buon episodio amo assai che il cane sia uno scrittore <3

 25/05/2019

Hachi194

Quanta carne al fuoco in questo episodio!! Yuki vestito da donna, Le due amiche che vanno in avanscoperta, un nuovo segno svelato, un'inquietante telefonata e un ricordo dolcissimo.

 24/05/2019

Franky-san

Episodio rilassante e piacevole. Si approfondiscono un po' le amiche di Toru e vengono introdotti altri due membri della famiglia Soma. Yuki era proprio una ragazza kawaiiii XD

 21/05/2019

PokeNew

E con quest'episodio anche Uo ed Hana si confermano due gran bei personaggi. Per quanto riguarda Momiji e Hatori, il primo è stato fantastico, mentre l'altro mi incuriosisce non poco.

 17/05/2019

zettaiLara

Uo, Hana e Momiji si confermano fantastici, così come i dialoghi e la tenerezza sconfinata che riesce a trasmettere questa storia. Arriva Hatori, ma in grafica la sua freddezza perde molto T_T

 17/05/2019

Saint_Ali

La tenerezza di Momiji è qualcosa che mi riempie sempre il cuore… e anche la sua simpatia. C'è stato qualche piccolo calo di grafica, ma l'anime si mantiene su livelli altissimi.

 15/05/2019

Arwen1990

Le amiche di Toru approvano casa Soma. Nuovi personaggi si aggiungono e Toru è messa alla prova dalla famiglia Soma. Anche questo bell'episodio

 13/05/2019

ReiRan->--@

Ah Hatori lo hanno fatto proprio biscione. Le amiche giustamente sono rimaste interdette, ma hanno capito...

 13/05/2019

pippo311lp

Resto sempre più affascinato da Tohru, bellissimo pg. Puntata molto più tranquilla ma non per questo brutta o noiosa, anzi ep. bilanciatissimo tra comicità, dolcezza e dramma.

 12/05/2019

Arashi84

Devo ammettere che nonostante Hatori sia il mio secondo personaggio preferito, non trovo perfetta la resa, non trasmette il senso di gelo e distacco che dovrebbe.

 12/05/2019

BloodKurenai

Sempre bellissimo, sopratutto la seconda parte con le amiche. Ansia per il prossimo episodio...

 12/05/2019

Kotaro

Nuovi personaggi, nuovi misteri e nuovi sviluppi, sempre a metà tra comicità e dolcezza.

 11/05/2019

Mirokusama

Casa Soma è approvata anche dalle amiche, tutto bene anche se questo Hatori mette un po' ansia...comodo il completo da notte di SakiXD

 10/05/2019

*Tati*

La qualità del tratto/dell'animazione è un po' calata, ma è stato ugualmente godibile. Hatori fa il suo debutto ufficiale e Hana e Uo fantastiche. Prepariamo i fazzoletti per la prox settimana.

 10/05/2019

danieleg

E anche questo episodio prima ti pezzetta il cuore, poi però ricuce i pezzettini in maniera favolosa!

 10/05/2019


Altri Voti





Fruits Basket 07

Titolo italiano:  La primavera sta arrivando
Titolo Originale: Haru ni narimasu ne
Titolo Inglese: Spring Comes
Titolo Kanji: 春になりますね

Data italiana: N.D.
Data in patria: 18/05/2019
Durata: 24 minuti

Totale voti:   51   1   0 


Alex Ziro

Un cavalluccio marino? Meh, che delusione, vabbè

 16/06/2019

K.k96

Che tipo sarà questo Akito? Sono troppo curiosa adesso...

 07/06/2019

PokeNew

Davvero commovente la storia di Hatori, e che fitta al cuore quando è apparsa Kana. Sapevo che Akito fosse terribile, ma con questo è riuscito a superare le mie aspettative.

 03/06/2019

BloodKurenai

Davvero bellissima la storia di Hatori, niente da dire, episodio stupendo. Akito sempre più inquietante.

 31/05/2019

Ironic74

La puntata più bella fino ad ora! Storia bellissima e ottimo impianto tecnico musicale per apprezzarla al meglio

 31/05/2019

Franky-san

Ottimo episodio! La storia di Hatori è stata molto toccante...l'ho rivalutato come personaggio. Ci sono ancora tante cose da scoprire!

 29/05/2019

Hachi194

Ora si inizia a fare sul serio. Hatori ha una storia davvero terribile e crudele. Lacrimuccia sul finale. Splendido.

 26/05/2019

zettaiLara

Ma si può commentare, dico io? Sull'Hatori '2019' ho un po' da ridire, ma la sua storia, le sue scelte, il suo cuore lasciato al freddo mi accartocciano il cuore ogni volta, non si può T_T Akito wow.

 21/05/2019

Saint_Ali

Sempre meglio. Hatori reso benissimo e lo stesso dicasi per la prima vera apparizione di Akito. Sono troppo felice che venga trasposto tutto il manga. Spero che questa prima stagione continui così

 21/05/2019

*Tati*

Cosa succede quando si scioglie la neve? Episodio commovente che inizia a farci capire alcuni degli aspetti subdoli della maledizione.

 19/05/2019

Xen_x

Episodio toccante che inizia a lasciar intravedere altri aspetti importanti della storia.

 19/05/2019

pippo311lp

Stupendo, la serie piano piano mostra lati più drammatici e seri. La storia di Hatori è tristissima, lasciar andare la persona che si ama è una penitenza immane. Curioso di scoprire di più su Akito.

 19/05/2019

Kotaro

Akito si mostra già sin da ora come la persona pessima che è. Certo che tutti questi bei discorsi sulla primavera che arriva fanno malissimo col tempaccio di sti giorni...

 19/05/2019

mirkods26

Si iniziano a vedere , dopo puntate qausi tutte rose e fiori , un po' i lati oscuri della famiglia Soma e della maledizione che si portano dietro , con la storia di Hatori .

 19/05/2019

ladynera

Tristezza infinita :<

 19/05/2019

ReiRan->--@

Ah non ho la lacrima facile, però quando è partita la sigla finale avevo i brividi, povero Hatori, anche perché la sua forma animale è davvero sfigata, gli altri almeno sono autonomi...

 18/05/2019

Arashi84

Per quanto non ami questo nuovo Hatori quanto l'originale, la sua storia è sempre triste e bellissima. Ed è solo il primo assaggio di questa crudele maledizione.

 18/05/2019

Mirokusama

Questo episodio è stato come "un fiume ghiacciato sciolto dal respiro della primavera", non pensavo di poter cambiare approccio verso un personaggio così rapidamente, è stato...travolgente...

 17/05/2019


Altri Voti