Freddo e cinico. Non si può descrivere con parole migliori l'inizio di 86 (Eighty-Six), la nuova fatica dello studio A-1 Pictures che traspone l'omonima light novel di Asato Asato e Shirabi. Un anime che in soli tre episodi è già riuscito a stupire una buona fetta di pubblico, rientrando così con merito fra le serie di punta di questa stagione primaverile. Ma non è un caso che 86 stia facendo parlare molto di sé, perché dietro questa storia sci-fi che parla di guerra, politica e drammi sociali troviamo l'ottimo lavoro svolto dagli autori originali e dal team che si sta occupando dell'adattamento animato.
 
La Repubblica di San Magnolia è stata a lungo attaccata dal vicino Impero, che utilizzava veicoli militari senza pilota, chiamati Legion. In risposta alla minaccia, la Repubblica completò con successo lo sviluppo di una tecnologia simile, respingendo gli attacchi nemici senza subire perdite. O almeno questa fu la versione ufficiale. In realtà, ci furono delle vittime. Esisteva un ulteriore distretto oltre agli 85 della Repubblica: “l'86° distretto inesistente”. È qui che giorno e notte, giovani uomini e donne del distaccamento noto come "Eighty-six" hanno combattuto. Seguiamo le vicende di due di loro: Shin, che dirige le operazioni sul campo, e Lena, che invece comunica con il suo distaccamento a distanza, con l'aiuto di comunicazioni speciali.
 
86

Ci vuole coraggio a narrare un racconto così denso di riferimenti e analogie a tematiche delicate che hanno caratterizzato la nostra storia contemporanea e che vengono continuamente affrontati anche al giorno d'oggi. E raccontarli in modo che non risultino troppo pesanti allo spettatore è forse ancora più difficile, poiché 86 è sorretto da un denso worldbuilding pieno di informazioni e attraversato da un contesto etico-politico piuttosto delineato. Il primo episodio dell'anime, diretto proprio dallo stesso regista principale Toshimasa Ishii, riesce con maestria a calare lo spettatore nel vivo della storia senza però ricorrere in lunghe e tediose introduzioni spiegate a voce dai protagonisti. È tramite l'uso di immagini, suoni, simbolismi e, ovviamente, gli stessi punti di vista dei protagonisti che vengono mostrate le due facce della Repubblica di San Magnolia. Già da questo prologo è possibile notare la contraddizione fra l'idealista comandante Lena, che vive nella pacifica e corrotta repubblica, e lo stoico soldato Shin, costretto a mettere in gioco la sua vita e quella dei suoi compagni sul fronte di guerra. Sul finire dell'episodio assistiamo alla dura realtà con la quale avremo a che fare all'interno di questo anime: la morte.

Il secondo episodio inizia sulla scia del precedente, facendo catapultare lo spettotatore nel vivo dell'azione. Qui possiamo assistere al primo scontro dello squadrone Sperhead, comandato a distanza da Lena e capitanato sul campo da Shin, contro i Legion. C'è tanta azione e adrelina accompagnata da una buona CGI e un'ottima colonna sonora co-realizzata da uno che di queste cose se ne intende, ovvero Hiroyuki Sawano (che di presentazioni non ne ha bisogno), perciò i fan che apprezzano questo tipo di sostanza non rimarranno di certo delusi. Nella seconda metà della puntata assistiamo invece a una rapida e necessaria spiegazione riguardante il contesto di questa misteriosa guerra - per la gioia di tutti coloro che sono rimasti spiazzati dai ritmi super veloci del primo episodio - e soprattutto abbiamo modo di conoscere meglio i personaggi principali di 86. Lena imporrerà a sé stessa l'arduo compito di allacciare un rapporto di collaborazione con lo squadrone Spearhead, che d'altro canto accoglierà con molta diffidenza la loro nuova Handler. È qui che emergono le prime piccole tensioni sociali fra gli Alba e la gente dell'ottantaseiesimo distretto, questi ultimi destinati contro la loro volontà a combattere una guerra suicida.
 
86

"Nessuna nazione considererebbe malvagio privare i diritti umani a dei porci. Perciò, se definissi qualcuno che parla una lingua diversa, qualcuno che abbia un colore diverso o qualcuno che provenga da una discendenza diversa come 'un porco dalla forma umana', ogni forma di oppressione, persecuzione e atrocità inflitta nei suoi confronti non verrebbe considerata un atto vile e disumano."

Questa qui sopra è una citazione presa direttamente dalla light novel originale e che descrive alla perfezione il terribile scenario di 86. Seppur munita di buone intenzioni del tutto genuine, Lena verrà vista dalle sue unità come quel nemico che ha spogliato le famiglie di ciascuno di loro di ogni diritto e dignità. Nel terzo episodio ci ritroviamo esattamente di fronte allo scontro fra queste due realtà così lontane. Lena prova in tutti modi a guadagnarsi almeno un briciolo di fiducia da parte di Shin e la sua squadra, in parte anche riuscendoci, ma sarà verso la fine dell'episodio che si giungerà all'ora più buia. Alla morte di una delle combattenti, dovuta in parte ad un errore di calcolo della stessa Lena, il rancore degli Spearhead nei confronti degli Alba esploderà come un vulcano in eruzione, riversando tutta quella rabbia che si avvertiva solo passivamente nelle puntate precedenti. Questo momento è reso ancor più drammatico dal fatto che l'anime fa vedere solo il punto di vista di un'inerme, sconfortata e terrorizzata Lena, la quale verrà divorata dai sensi di colpa causati da una fatalità osservabile unicamente da un radar a schermo: un puntino che si spegne, il quale in realtà corrisponde a una vita consumata su un campo di battaglia distante. Pure stavolta, le immagini valgono più di mille parole.
 
86

È bastato così poco ad 86 per mostrare i suoi punti di forza. Come un pugno in un occhio, i primi tre episodi hanno dato il via a una tragica storia di guerra che non risparmia nessuno e racconta con freddezza la crudeltà di questo mondo fantascientifico e allo stesso tempo non poi così tanto dissimile da quello che conosciamo. Anche grazie a una produzione all'altezza delle aspettative, 86 è indubbiamente uno dei titoli più interessanti dell'anno visti finora su Crunchyroll. Una potenziale hit da tenere attentamente sott'occhio, perché le vicende che vedono coinvolti Lena e Shin è solamente iniziata.


86 Eighty Six 01

Titolo italiano:  Undertaker
Titolo Originale: Andāteikā
Titolo Inglese: Undertaker
Titolo Kanji: アンダーテイカー

Data italiana: 10/04/2021
Data in patria: 10/04/2021
Durata: 24 minuti

86 Eighty Six
Episodio 01

Data: 17/04/2021
Crunchyroll  
Audio: thumb / Sub: thumb

Totale voti:   109   13   6 


Rad blacker04

Primo episodio che ci dice tanto ma al tempo stesso poco. Il fatto che è incorso una guerra è più che chiaro, ma contro chi, e perché gli 86 non vengono trattati come umani? Vedremo le risposte negli episodi successivi (almeno so spera)

 04/09/2021

Siesta kun

Primo episodio anche se dice poco mi ha colpito lo stesso e mi ha trasmesso delle forti emozioni soprattutto grazie alla musica.

 08/08/2021

pippo311lp

L'ambientazione, alcune dinamiche e varie altre cose sono già viste, niente di che, ma comunque è riuscito ad intrigarmi. Non parlerei di episodio confuso, è voluto, c'è differenza. Graficamente molto bello, grazie A1, spero continui su questo livello.

 21/05/2021

ABI_666

Primo episodio confusionario. Praticamente la "razza superiore" dei bianchi guida a distanza i "colorati" non considerandoli umani. I soldati sanno mentre i bianchi civili pensano che siano droni dotati di IA? Aspetto il secondo per capire meglio.

 18/05/2021

Echo

L'episodio è un po confuso e non è chiaro dove voglia andare a parare, però le premesse sono interessanti. Sarà forse un dettaglio stupido, ma design dei mecha mi piace parecchio

 15/05/2021

Alex Ziro

Primo episodio molto confuso, con una sceneggiatura che non sia nulla di speciale ma è perché non apprezzo questi salti di continuo, per nulla, vediamo se dal prossimo sarà tutto più apprezzabile, per ora è verde più sulla fiducia e per il comparto tecnic

 09/05/2021

Slanzard

Primo episodio piacevole che mette curiosità sull'ambientazione e sul prosieguo, specialmente dopo l'introduzione dei colorati.

 05/05/2021

Shiho Miyano

Alcuni "sì" e alcuni "no" in questo primo episodio. L'idea di puntare il dito su come disumanizzare un gruppo di umani è interessante. Tecnicamente non mi sembra così interessante.

 01/05/2021

Claudesan

Mi sono intrippato bene.... molto coinvolgente.

 30/04/2021

Ironic74

Prima puntata che ti lascia tanti interrogativi ma che nel complesso mi è piaciuta. Sembra ci sia del marcio in questo stato che si professa tanto democratico ....

 08/06/2021

Hachiko94

Nulla da dire sul comparto tecnico e sonoro, li ho trovati ben realizzati e curati. La storia mi intriga, anche se ancora bisogna devo comprendere bene come è organizzato il tutto. Ma c'hanno tutti i capelli bianchi?

 26/04/2021

Hachi194

Siamo buttati subito al centro della storia, un po' di confusione iniziale ma molto intrigante

 25/04/2021

azumayuuhei

Merita anche solo per il titolo del primo episodio. Intrigante.

 24/04/2021

Franky-san

Un inizio molto interessante dove praticamente ci vengono spiegate alcuni aspetti di questo mondo. Può venir fuori davvero una serie intrigante, spero non deluda le mie aspettative! Ottimo sonoro u.u

 24/04/2021

kirk

Inizio molto noioso recupera nella seconda parte: quando si vedono i subumani usati come carne da macello. Mi riservo di vederne ancora unh episodio per decidere se dropparlo

 20/04/2021

elisil

Premesse interessanti, comparto sonoro e visivo di qualità, devo ancora capire se l'opening mi piace. Promosso, vado subito al secondo episodio.

 19/04/2021

Manga18

Non sembra avere nulla che spicchi, e non ho tempo di seguire anime/compitino. Se qualcuno vuole vedere molti anime questo sembra ok da inserire in lista

 18/04/2021

Nirvash00

Perfetto come primo episodio, traspone bene il primo capitolo della novel ! Lena è un ottimo personaggio e già si vede la sua caratterizzazione. Ottime le transizioni tra i momenti felice e quelli più duri.

 17/04/2021

crackers

ma cosa non si capisce? un esercito marcio che dice di non usare umani, ma gli umani ci sono eccome!

 12/04/2021

Mr.Chef

Non si e' capito molto per il momento, o forse non e' stato presentato al meglio. Le potenzialita' ci sono vediamo come si sviluppa. Qualita' tecnica anche non eccelsa, ma puo' andare. Mi aspettavo di piu' visto l'hype.

 11/04/2021

bean_bandit

Grandissimo primo episodio, rischia seriamente di essere la miglior serie della stagione questa...

 11/04/2021

Niccolò

Tecnicamente un piacere per gli occhi, la storia comincia con poche spiegazioni ma ottime premesse, mi ha incuriosito.

 11/04/2021

Subject-0709

All'inizio è un po' confusionario nel presentare la situazione, ma proseguendo si fa interessante anche se ci vuole almeno un altro episodio per visionare i personaggi. Tecnicamente molto buono

 11/04/2021

brady

Se non avessi letto prima di cosa parla, non avrei capito nulla, la trama l'ho trovata molto confusa. Il protagonista maschile per ora mi sembra il solito stereotipo "sono silenzioso perchè ho tanti problemi".

 11/04/2021

Honze

Solita roba self-insert fritta e rifritta priva di interesse.

 11/04/2021

KayScarsetta

L'86° Distretto, a quanto pare, non è solo formato da macchine da macello ma anche da grandi artisti. Notevole il murale e la dedica al nuovo Handler.

 11/04/2021

Jiyou

Una serie che mi ispirava già dall’inizio, posso dire che ha un gran potenziale

 11/04/2021

PokeNew

Davvero molto intrigante come inizio. Non vorrei dare giudizi affrettati, ma potenzialmente potrebbe ambire ad AOTS se si giocano bene le loro carte. Non vedo l'ora di vedere come continuerà.

 11/04/2021

Markyun

Non vedo nulla di nuovo, però come ben sappiamo, puoi anche prendere cose già viste e mescolarle bene per fare qualcosa di potenzialmente interessante, ed è questo il caso. Vediamo come va, sono molto curioso, per ora più che promosso

 11/04/2021

Mirokusama

Però, mica male, hai capito gli staffer di AC che ti consigliano, mi è piaciuto molto, vediamo come continua...

 11/04/2021

Kazuto98

Bello bello sembra promettere bene

 11/04/2021

Nishikata

volevo fare un commento valido e critico, invece l'unica cosa che mi viene in mente è, "ma che figata è?"

 11/04/2021

belvedere

Ottimo disegno ed animazione. Finora ( è la prima puntata sigh) è la classica storia di guerra con il battaglione dei "dannati" gia visto e apprezzato in altre opere. Fatte le presentazioni inizia la parte interessante....

 11/04/2021

Ekros

Ci sono tutti gli elementi per considerarlo un'ottima produzione e metterlo in lista tra i migliori della stagione. Di una cosa sono sicuro, A-1 Pictures sulle trasposizioni difficilmente sbaglia un colpo e finora confermano il loro status.

 11/04/2021

Thorgrim

L'ambientazione è di quelle già viste, ma l'impatto è ottimo: narrazione coinvolgente e personaggi in gradi di incuriosire lo spettatore. Il potenziale per essere un'ottima serie c'è tutto, ora bisogno vedere se regge.

 10/04/2021

Deku98

Fatto da dio. Bello.

 10/04/2021

tenshi5100

Gloria allo squadrone Spearhead!

 10/04/2021

guy

Buon primo episodio, sembra molto interessante.

 10/04/2021

KyuomaHuoin

Bel primo episodio, forte in molte scene e con delle premesse veramente intriganti. Spero che continui così perchè è una delle serie più promettenti di tutta questa stagione. Bella la opening e comparto visivo buono. Promosso.

 10/04/2021

ptmion

Interessante ed avvincente

 10/04/2021


Altri Voti




5