Diciannove anni di pubblicazione, 46 volumi in corso, anni e anni di richieste e suppliche senza risposta…. ma alla fine, come direbbe Cenentola, il sogno è diventato realtà, e a gennaio 2021 i fan italiani hanno esultato con tutta l’aria che avevano nei polmoni per l’annuncio della pubblicazione da parte di Magic Press di Skip Beat, manga di Yoshiki Nakamura.
 
Viene narrata la storia di Kyoko, una ragazza di 16 anni che vive unicamente per il suo amico d'infanzia Sho, tanto da seguirlo nel suo trasferimento a Tokyo per diventare un idol. Lei si ritrova così ad aver abbandonato la scuola e a fare diversi lavori per mantenerlo.
Un giorno però, recandosi agli studi televisivi, vede il ragazzo mentre parla con la sua manager, e gli sente affermare che Kyoko è una ragazza noiosa e che non è altro che una domestica per lui. Kyoko diventa furiosa, ma Sho la fa buttare fuori dagli studi televisivi ridendo di lei.
La nostra eroina giura vendetta: decide quindi di entrare nel mondo dello show business per diventare più famosa di lui e umiliarlo.

Per apprezzare questo titolo, che ripetiamo arriva in Italia dopo 19 anni dal suo inizio, bisogna assolutamente tenere conto che Skip Beat è appunto un manga del 2002. In quei tempi non era ancora “moda” avere una protagonista forte ed indipendente, e Kyoko Mogami è un’eroina nuova che rompe tutti gli schemi.
 
skip beat 1

Un inizio che mette al centro sin da subito la protagonista indiscussa dell'opera. Dopo aver scoperto che il suo adorato Sho(taro) la vede come una semplice domestica, non corre in un angolo a piangere o a disperarsi; il vaso di Pandora si è aperto, odio e rancore prendono il sopravvento e portano la nostra protagonista a dichiarare vendetta nei confronti dell’amico di infanzia, per il quale provava un sentimento forte e genuino, che l’ha solo usata. Così, Kyoko accetta di sfidarlo sullo stesso campo, entrare nello show business e diventare più famosa di lui.

In questo primo volume, si può già apprezzare l’estrema tenacia di Kyoko, che pur di raggiungere il suo scopo, è pronta a tutto, anche a stare inginocchiata per ore davanti alla sede della LME per ottenere un provino dalla famosa agenzia di talent. Proprio questo sarà uno dei suoi tratti peculiari e, come spesso accade, dietro tanto duro lavoro, impegno e freddezza si nascondono ferite e fragilità. Infatti, a fine volume riusciamo a vedere finalmente Kyoko per quella che in realtà è: una ragazzina di 16 anni, da sola a Tokyo che piange perché non amata e non più in grado di amare... o almeno è questo che crede.

Basandosi solo sull’inizio, poco si può dire degli altri personaggi, che vengono solo presentati e poco accennati. Tuttavia, si intuisce il ruolo essenziale che copriranno Ren Tsuruga e Kanae Kotonami. Menzione a parte per il presidente della LME, Lory Takarada, che grazie al suo intuito farà partire tutta la macchina da cui si svilupperà la trama portante del manga.
 

Difficilissimo riuscire a parlare di Skip Beat basandosi solo sul primo volume, perché chi lo conosce sa che è un viaggio che scava profondamente nell’animo umano, con tutte le sue contraddizioni, gioie e paure. L’ambiente dello show business, e in particolare quello della recitazione, permette di riuscire a mostrare tutte le mille sfaccettature che contraddistinguono una persona, e lo studio di un personaggio può risultare la chiave per capire se stessi e gli altri.

Il tratto della Nakamura è figlio dei suoi tempi, motivo per cui si ritrovano i celeberrimi menti a punta... molto a punta. Per chi conosce l’opera può avere un effetto straniante ritrovarsi quel tratto molto anni 2000, sapendo come poi nel tempo si è andato modificando; per chi invece non la conosce, può risultare vecchio e fuori moda, ma appunto ricordiamo di tener conto dell’età dell'opera. Come spesso accade negli shoujo, gli sfondi sono quasi del tutto assenti e ciò che riempie le tavole sono i personaggi. Sono loro i veri protagonisti dell'attenzione della Nakamura, specialmente se bisogna far emergere le loro emozioni. E in un manga che parla di recitazione, la capacità di riuscire a mostrare determinati sentimenti risulta essenziale e imprescindibile.
La lettura è piacevole e scorrevole perché la sensei riesce ad alternare scene dai toni più seri a quelle più comiche, dove spesso vediamo i personaggi in versione chibi.
Molto apprezzati i free-talk, che ci permettono di scoprire come è nato questo titolo e il rapporto che la mangaka ha con lo stesso (chissà se col tempo leggeremo di qualche evoluzione). Anche le circostanze che hanno portato alla sua pubblicazione in Giappone lo rendono un titolo che si differenzia dagli altri, e che proprio in questa sua diversità, trova la sua forza e ventata di novità.

Skip Beat è senza orma di dubbio uno dei principali titoli di punta della rivista Hana to Yume di Hakusensha, tanto da piazzarsi spesso nelle prime posizioni all’uscita di un nuovo volume (shonen popolarissimi permettendo). Nonostante il grande successo in patria e le ripetute preghiere dei fan italiani, è risultato molto strano scoprire, durante una live, come nessun editore abbia mai chiesto i diritti finché appunto non è arrivata Magic Press; ancora più strano perché nel frattempo sono arrivati altri titoli altrettanto richiesti e lunghi, ma successivi. La casa editrice ha senz’altro scombussolato con questo annuncio: sia perché non è il primo editore a cui si pensa quando si parla di shoujo, sia perché la serie ha 46 volumi alle spalle da recuperare, e non sembra finire a breve. Una scelta molto coraggiosa, che speriamo ripaghi.
L’edizione presenta una sovraccoperta, col primo volume uscito al prezzo lancio di 2.90 € per la prima tiratura, mentre gli altri volumi costeranno 6.50 €. La prima cover risulta molto semplice e il font scelto non convince fino in fondo. Ma come si dice: mai giudicare un libro dalla copertina.
 
Skip Beat è diventato ormai uno degli shoujo più apprezzati e di punta del genere. Se il numero di volumi può spaventare un qualsiasi lettore, si consiglia di approfittare del prezzo lancio per farsi almeno un’idea del titolo. Come si è già sottolineato, un solo volume è davvero poco per poter capire quanto regali quest’opera al lettore; forse, è uno di quei casi in cui bisogna fidarsi del proprio istinto o credere a chi lo apprezza così tanto e dopo tutti questi anni (“Dopo tutto questo tempo?” “Sempre!”).

Skip Beat!  1

Kyoko ha 16 anni, e come tutte le adolescenti vive un amore grande e impossibile: è innamorata del suo amico d’infanzia Sho e, quando lui si trasferisce a Tokyo per diventare un idol, lei decide di seguirlo per non separarsi da lui. La carriera di Sho è brillante, ma il contatto con il mondo dello spettacolo lo cambia, tanto da arrivare a disprezzare l’amore della sua vecchia amica, che ha sacrificato tutto per sostenerlo. La reazione di Kyoko al disprezzo di lui è inaspettata: invece di piangersi addosso decide di reagire e di entrare nello show business per diventare più famosa di lui! [Disponibile al prezzo speciale di 2,90 €, fino ad esaurimento scorte]

Opera:  Skip Beat!
Editore: Magic Press
Nazionalità: Italia
Data pubblicazione: 15/04/2021
Prezzo: 6,50 €

Totale voti:   22  2  1


chucknerdotaku92

Belli i disegni. A tratti ho trovato confusionario leggere i vari balloon. Trama per il momento meh, da come se ne parlava pensavo meglio. Vediamo con il secondo numero.

 13/07/2021

Rory-84

Ci ho provato, ma questo manga è di una banalità e con una protagonista disarmante. Nulla di nuovo sotto il sole e nulla di ben gestito se non una gran quantità di personaggi isterici, con gag puerili e oltre il demenziale. Scontato e infarcito di cliché.

 28/05/2021

brady

Una vera sorpresa, pensavo fosse datato invece mi è piaciuto davvero tanto questo primo volume, il peso degli anni non si sente.

 24/05/2021

Hachiko94

Un inizio davvero atipico quello di Skip Beat! La protagonista è davvero assurda e capisco bene che voglia vendicarsi del suo amico d'infanzia dopo che l'ha presa a pesci in faccia. Disegni che mi hanno fatto storcere un po' il naso.

 24/05/2021

BloodKurenai

Avere tra le mani questo volume in italiano è un sogno! Lo amo tantissimo, ogni volta che lo rileggo Kyoko mi fa morire dal ridere con i suoi fantasmini del rancore! Lo stile si vede che è vecchio ma migliora davvero tanto in corso d'opera.

 12/05/2021

*Alexiel*

Io piango ancora ad avere in mano il vol in italiano. Kyoko è una protagonista atipica e fantastica in tutte le sue sfaccettature, le sue espressioni di odio verso sho fanno ancora ridere un sacco. Voglio subito tutta la serie che il primo vol non basta

 11/05/2021

BloodyRed

Wow! Non lo conoscevo, preso a caso e per ora mi ha colpito molto positivamente! Mi piace un sacco la protagonista in balia di così tanti sentimenti negativi X3 mi piacerebbe restasse così ma dubito...

 07/05/2021

aishas

da quanto tempo aspettavo questo manga in Italia. Stupendo, i disegni sono ancora grezzi ma migliorano con il tempo, la protagonista è esplosiva

 06/05/2021

Arashi84

I disegni, anche inquadrati nell'ottica dei loro tempi, non sono gradevolissimi, ma miglioreranno. Il volume è comunque divertentissimo e originale in molte cose, specie per quanto riguarda la protagonista. Si prospetta un interessante sviluppo per Kyoko!

 06/05/2021

Kotaro

La protagonista è una forza e ci sono anche molti altri personaggi secondari diverenti che rendono la lettura molto piacevole.

 04/05/2021

Ninfea

Primo volume molto carino con una protagonista tosta, di carattere e situazioni comiche. Non mi fanno impazzire i disegni, troppo spigolosi e allungati, a volte palesemente sproporzionate le figure, ma magari migliorano andando avanti.

 02/05/2021

CloveRed

Primo volume frizzante, divertente con una protagonista che non passa certo inosservata che dopo essere stata "sfruttata" e "scaricata", dall'uomo che pensava l'amasse, decide mi mettere in scena un piano alquanto bislacco per vendicarsi di lui. Carino ^^

 01/05/2021


Altri Voti




Titolo Prezzo Casa editrice
Skip Beat!  1 € 6.50 Magic Press
Skip Beat!  2 € 6.50 Magic Press
Skip Beat!  3 € 6.50 Magic Press
Skip Beat!  4 € 6.50 Magic Press
Skip Beat!  5 € 6.50 Magic Press
Skip Beat!  6 € 6.50 Magic Press